Via Bogotá-Villavicencio, con chiusure intermittenti per forti piogge vicino a Pipiral: raccomandazioni per i viaggiatori

Via Bogotá-Villavicencio, con chiusure intermittenti per forti piogge vicino a Pipiral: raccomandazioni per i viaggiatori
Via Bogotá-Villavicencio, con chiusure intermittenti per forti piogge vicino a Pipiral: raccomandazioni per i viaggiatori

Questo sabato, 25 maggio 2024, ci saranno chiusure intermittenti sulla strada che collega Bogotá con Villavicencio a causa delle forti piogge che si verificano vicino a Pipiral.

Da questo sabato mattina Coviandina ha informato i viaggiatori in viaggio Bogotá-Villavicencio in merito alle chiusure intermittenti che si verificano su questa importante strada a causa delle intense piogge che si verificano.

​”In questo momento è in corso una chiusura preventiva dei punti di controllo definiti nel PCO a causa delle forti piogge che si verificano nel corridoio stradale, la polizia effettua controlli a k35+000, k44+000, K71+500, Pedaggio pipiral” si legge nell’ultimo rapporto Coviandina.

Piove sulla strada Bogotá Villavicencio

Foto:Coviandina

Va notato che queste chiusure vengono effettuate in modo intermittente e che la strada si apre gradualmente non appena le condizioni meteorologiche in questo settore migliorano e che le chiusure sono preventive, quindi i viaggiatori potranno continuare a viaggiare su questa strada.

Le autorità raccomandano ai viaggiatori di essere pazienti con le chiusure preventive, poiché non esiste un orario specifico affinché la strada sia completamente aperta.

Da parte sua, il Terminal dei Trasporti di Bogotá ha informato i passeggeri che hanno programmato il loro viaggio a Villavicencio, raccomandando loro di verificare i loro viaggi con le compagnie che forniscono questi servizi di trasporto per informarsi sui ritardi o sulle cancellazioni che potrebbero verificarsi.


#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il Consiglio Giudiziario di Entre Ríos ha realizzato l’ultima fase dei Concorsi Pubblici – El Heraldo
NEXT Il Congresso rilancia il disegno di legge per riattivarlo