Todino ha conquistato la pole position a Concepción del Uruguay

Todino ha conquistato la pole position a Concepción del Uruguay
Todino ha conquistato la pole position a Concepción del Uruguay

Questo sabato è iniziata l’azione corrispondente al sesto appuntamento del Turismo su strada. I piloti della massima divisione degli sport motoristici nazionali si sono sfidati sul circuito della città di Concepción del Uruguay, dove hanno cercato il miglior tempo possibile per affrontare la serie di domenica.

In allenamento, quelli che hanno ottenuto i migliori tempi sono stati Nicolás Trosset e Mauricio Lambiris, ma questo non è stato nemmeno lontanamente un indicatore per quello che è successo dopo.

In classifica la migliore di tutte è stata la Ford di Germán Todino, che ha fatto registrare il tempo di un minuto, 23 secondi e 816 millesimi. Lo hanno seguito Julián Santero e Marcos Quijada, che hanno chiuso rispettivamente a 254 e 450 millesimi. I tre condurranno la serie di questa domenica.

La prima delle batterie sarà alle 10.05; mentre i restanti due si terranno rispettivamente alle 10:30 e alle 10:55. La sesta finale della stagione, invece, si giocherà a partire dalle 12:55.

In classifica non c’è stata una prestazione eccezionale per gli abitanti di Entre Ríos, anzi. Ad eccezione di Mariano Werner, qualificatosi al 12° posto con 758 millesimi, gli altri hanno concluso molto lontani.

Il locale Nicolás Bonelli si è qualificato 29° con un tempo di un secondo e 467 millesimi dal migliore della giornata. Più dietro c’erano Agustín Martínez (33esimo), Ayrton Londero (37esimo) e Juan Garbelino (43esimo). Tutti cercheranno di migliorare la propria posizione di partenza nella serie di questa domenica.

Classificazione – Turismo stradale – Data 6 (a Concepción del Uruguay)
1°) Germán Todino (Ford): 1’23”816/1000.
2°) Julián Santero (Ford): a 254/1000.
3°) Marcos Quijada (Chevrolet): a 450/1000.
4°) Jonatan Castellano (Dodge): a 482/1000.
5°) Andrés Jakos (Toyota): a 490/1000.

12°) Mariano Werner (Ford): a 758/1000.
29°) Nicolás Bonelli (Chevrolet): a 1”467/1000.
33°) Agustín Martínez (Ford): a 1”658/1000.
37°) Ayrton Londero (Ford): a 2”57/1000.
43°) Juan Garbelino (Dodge): a 4”812/1000.

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Terremoto di magnitudo 4.3 percepibile a Santiago de Cuba
NEXT Ecco come appare l’interno della USS George Washington, una delle più grandi portaerei nucleari del mondo