I governi di Entre Ríos e Mendoza concordano azioni comuni per migliorare la salute delle piante – Notizie

I governi di Entre Ríos e Mendoza concordano azioni comuni per migliorare la salute delle piante – Notizie
I governi di Entre Ríos e Mendoza concordano azioni comuni per migliorare la salute delle piante – Notizie

Invitato dal governo di Mendoza, il direttore dell’Agricoltura della provincia, Gustavo Oertlin, e i rappresentanti della Federazione Agrumi di Entre Ríos, hanno visitato la Biopianta per la produzione di insetti sterili, al fine di generare nuove azioni che collaborino al miglioramento della pianta salute.

L’incontro ha avuto come cornice la cura dello stato sanitario dei frutti che entrano nelle province, nonché la logistica, la commercializzazione, le barriere fitosanitarie; e le ultime risoluzioni del servizio sanitario nazionale relative alla bolla sanitaria e ai frutti sicuri nel mercato dei concentratori di Mendoza.

Santa Rosa Bioplant, dell’Istituto di Salute e Qualità Agricola di Mendoza (Iscamen), si trova sulla strada provinciale 71 ed è una delle più importanti del mondo e la principale del Sud America. Per il controllo della mosca mediterranea viene utilizzata la Tecnica dell’Insetto Sterile (SIT), che consiste nell’allevamento di massa, nella sterilizzazione e nel successivo rilascio nell’ambiente di esemplari maschi sterilizzati di questa specie, che incrociati con femmine fertili non lasciano prole.

Il contingente di Entre Ríos ha visitato il processo di produzione di massa e di allevamento di queste mosche nelle diverse sale dell’Iscamen Bioplant, che riproducono il ciclo biologico naturale di questi insetti. Hanno anche potuto osservare nuovi sviluppi nell’allevamento degli insetti come strumento di controllo, come la mosca della frutta sudamericana o i parassitoidi dei parassiti. Tra gli altri argomenti sono state affrontate le strategie di controllo e le esperienze relative alla gestione dei parassiti agricoli.

Dal punto di vista della qualità e della salute, la produzione agricola è permanentemente minacciata da parassiti e malattie che ne pregiudicano le possibilità di commercializzazione. Ecco perché è necessario orientarsi verso tecniche di disinfestazione rispettose dell’ambiente come la SIT.

Oertlin ha sottolineato come “produttivo questo incontro con il governo di Mendoza e lo staff di Bioplant, poiché abbiamo concordato di realizzare un piano di lavoro futuro affinché lo staff di Iscamen possa aiutarci a promuovere la salute delle piante nella provincia di Entre Ríos”.

E ha aggiunto: “l’articolazione con il settore agrumicolo di Mendoza è essenziale, soprattutto perché questa provincia è un importante mercato di consumo per i nostri prodotti agricoli”, ha concluso il funzionario.

Da parte sua, il presidente di Iscamen, José Orts, ha spiegato che “è stato pianificato con il governo di Entre Ríos di realizzare prove congiunte nella zona degli agrumi, con materiale biologico prodotto nella Bioplanta Multipropósito”.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Si ferma il calo valutario a Cuba
NEXT Lo cercano da sette giorni