Quando inizia l’inverno in Cile? L’esperto Meteored chiarisce i dubbi

La pioggia e il freddo sono arrivati, ma questo non significa che l’inverno sia ufficialmente iniziato.

Viviana Urbina 26/05/2024 17:16 8 minuti

“L’inverno è arrivato presto.” Forse hai sentito questa frase anche da qualche altra parte, e non è sorprendente, dal momento che il freddo ha invaso molte regioni del Cile durante il mese di maggio, dal piccolo nord alla Patagonia; E Anche le piogge e le nevi ci hanno sorpreso per la sua intensità, volume, durata ed estensione territoriale.

Come sarà l’inverno 2024 in Cile? In queste regioni arriveranno sistemi frontali con piogge inferiori alla norma

Come sarà l’inverno 2024 in Cile? In queste regioni arriveranno sistemi frontali con piogge inferiori alla norma

Tuttavia, e nonostante il freddo abbia preso il sopravvento sul paese, l’inverno non è ufficialmente iniziato. Resta poco, sì, pochissimo: il inverno meteorologico arriverà prima, l’astronomico poche settimane dopo —Sì, ed è per questo che si parla di due date per l’inizio della prossima stagione. Ora chiariremo diversi dubbi che sorgono quando si avvicina la stagione “più fredda e piovosa” dell’anno.

Perché l’inverno ha due date per iniziare?

In realtà l’inverno (così come le altre stagioni dell’anno) Hanno più di un giorno per iniziare —anche tre date diverse a seconda dell’anno, a causa della sincronicità dell’orbita del pianeta attorno al Sole e del modo in cui determiniamo le date (giorni) nel nostro calendario attuale.

A scuola lo abbiamo imparato l’inverno inizia il 21 giugno. Questa è una data media, perché se consideriamo il momento in cui cade il solstizio d’inverno, questo può accadere sia il 21 giugno che il 20 giugno.

Nel 2024, il Solstizio d’inverno (inverno astronomico) dell’emisfero meridionale avverrà alle 16:51 (UTC-4) del 20 giugno. La stagione terminerà con l’equinozio di primavera, il 22 settembre alle 09:43 (UTC-3).

Quelli di noi che sono più coinvolti nella meteorologia, nel clima e negli studi atmosferici, si usano l’un l’altro data, fissa, per l’inizio delle stagioni; e dureranno esattamente 3 mesi. In caso di clima invernaleinizierà il successivo sabato 1 giugno e durerà fino al 31 agosto.

Perché vengono utilizzate date fisse per l’inizio e la fine delle stagioni?

Fondamentalmente, questo viene fatto in modo che possano farlo standardizzare tutti i calcoli statistici che vengono condotti negli studi legati al clima. Da questa parte, puoi confrontare “pere con pere” e “mele con mele” nello stesso periodo di tempo.

Questo modo per definire le stagioni dell’anno Viene utilizzato sia in campo meteorologico e climatico che nelle scienze correlate.

L’inverno è davvero “la stagione più fredda e piovosa dell’anno” in Cile?

La risposta iniziale – e parziale – a questa domanda è: non necessariamente (almeno quando si tratta di precipitazioni). Nel caso del Cile, L’andamento delle precipitazioni dipende molto dalla zona geografica. —se si tratta della zona nord, centro, sud o sud. C’è anche una serie di fattori climatici che influenzeranno per cui una stagione è più o meno piovosa rispetto ad un’altra – qui entrano in gioco fattori come la presenza di forzanti climatiche come El Niño, La Niña e persino il riscaldamento globale.

distribuzione della temperatura media e delle precipitazioni in alcune parti del Cile
I climogrammi di alcune stazioni permettono di vedere come varia la temperatura media e le precipitazioni durante l’anno.

Generalmente, da più o meno La Serena a sudle precipitazioni tendono ad essere più abbondanti nei mesi invernaliche è il periodo in cui le masse d’aria fredda sono più potenti e possono avanzare molto più a nord spingendo nuvole di pioggia.

E anche se ci sono luoghi dove piove quasi tutto l’anno e altri dove piove pochissima, in generale si può dire così L’inverno corrisponde al periodo più piovoso in località delle zone centrali, meridionali e meridionali.

Stagione delle piogge: impatti negativi delle precipitazioni e come prevenirne gli effetti sulle colture agricole

Stagione delle piogge: impatti negativi delle precipitazioni e come prevenirne gli effetti sulle colture agricole

Questa condizione non si verifica nei punti dell’ altopiani e nella zona settentrionale del Cile in generaledove, oltre a ricevere importi molto bassi, Le piogge sono concentrate soprattutto nella stagione estivainnescato dall’aumento di umidità generato dalla presenza di alto dalla Bolivia.

Per quanto riguarda il freddo, i mesi invernali sono i più freddi di ciascuna serie. E questo non dipende dall’area geografica del Paese.

Fa più freddo perché siamo più lontani dal Sole?

Quella che d’inverno fa più o meno freddo Non hanno alcun rapporto diretto con la distanza che separa il nostro pianeta dal Sole nel suo movimento traslatorio. Lui asse di inclinazionecon cui il movimento di rotazione —che dà origine al giorno e alla notte—, sì, ha molto altro da vedere.

Secondo le informazioni diffuse dal Planetario di Montevideo, il afelio —che è il punto più distante dalla Terra rispetto al Sole lungo tutta la sua orbita— il 5 luglioed entrambi gli oggetti celesti saranno separati da 152 milioni di chilometri.

Prodotto dell’inclinazione dell’asse di rotazione della Terra—e che punta sempre verso lo stesso punto nel cielo—, Una parte del pianeta riceve meno radiazione solare e anche i “giorni” si accorciano —In inverno ci sono meno ore di luce solare.

Perilelio e afelio: influenzano il clima del nostro pianeta?

Perilelio e afelio: influenzano il clima del nostro pianeta?

Perché l’aria si riscaldi, è necessario che prima si riscaldi la superficie della Terra, e ciò avviene grazie alla radiazione che proviene dal Sole. Se il Sole è presente ‘per sempre meno ore durante il giorno’, la Terra ‘assorbe’ ‘meno calore e quindi, l’aria adiacente verrà riscaldata meno.

Il fenomeno La Niña arriverà durante l’inverno, riducendo le possibilità di pioggia?

Lo indicano le previsioni più recenti dei centri di analisi e proiezione del clima nordamericani L’insediamento di La Niña avverrà nei primi mesi della primavera australe.

Ee Previsioni probabilistiche IRI NIÑO Southern Oscillation
Le previsioni dell’IRI negli Stati Uniti indicano che la probabilità che La Niña sia presente è più forte all’inizio della primavera.

Questo potrebbe essere un situazione favorevole per le piogge in Cile durante l’invernopoiché questa forzante climatica si troverebbe in una fase neutra e non inibirebbe le precipitazioni come avviene quando è presente La Niña.

Fonti e riferimenti della notizia:
– IRI: Previsioni ENSO.
– Planetario di Montevideo: Perielio e Afelio della Terra.
– Direzione Meteorologica del Cile: Normali Climatiche.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Epa Colombia ha difeso Yina Calderón per il “fango” che le hanno fatto con “La casa della famosa Colombia”
NEXT L’avanzamento del neofascismo nel mondo promuove la piattaforma internazionale per i diritti umani guidata dal Cile