La Colombia ha ottenuto il suo ottavo titolo consecutivo nel Campionato Panamericano su strada – Federazione ciclistica colombiana

Questa domenica sono culminate le gare dei Campionati Panamericani su strada, che si sono svolte la scorsa settimana nel comune di Sao José dos Campos, a San Paolo, in Brasile, in una gara guidata dalla squadra nazionale colombiana “Colombiana”, con quattro ori, due argenti e due bronzi.

Nell’ultima giornata di questa domenica, la Nazionale Colombiana della categoria élite ha partecipato con sei ciclisti alla prova di 199,2 chilometri, nella quale Wilmar Paredes ha vinto la medaglia di bronzo.

La Colombia ha riconvalidato il titolo ottenuto la scorsa stagione a Panama City, e ora sono otto i titoli consecutivi che il nostro Paese ha ottenuto in questa competizione.

In questa occasione il titolo è arrivato grazie alle medaglie d’oro di Walter Vargas, nella cronometro elite; Robinson Rincón, nella cronometro junior e Luciana Osorio, campionessa della CRI e del Percorso Junior.

Le medaglie d’argento sono state ottenute da Jaider Muñoz nella lunga distanza U-23 e da Juan David Restrepo, nel percorso junior, mentre le medaglie di bronzo sono arrivate da María Fernanda Torres, nella cronometro junior e da Wilmar Paredes, nel percorso junior. percorso d’élite.

La squadra su strada della Colombia “colombiana” ha partecipato ai Campionati Panamericani 2024 con il sostegno del Ministero dello Sport; il Comitato Olimpico Colombiano, la Federazione Ciclistica Colombiana e “La Nuestra” colombiana.

Supportato dal Ministero dello Sport attraverso CAIP 475-2024:
Oggetto del contratto: Sostenere la Federazione Ciclistica Colombiana per rafforzare i processi di formazione, allenamento, accompagnamento, competizione e sviluppo degli atleti colombiani in diversi eventi nazionali e internazionali nel settore olimpico.


 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Hanno lanciato FormoWin, il sito di scommesse sportive di Formosa
NEXT Arrestano a Bogotà un soggetto che, quando aveva 17 anni, abusò di una ragazzina di 11 anni