Ritorno a casa: Marco Ruben tornerà al Rosario Central dopo due anni

Ritorno a casa: Marco Ruben tornerà al Rosario Central dopo due anni
Ritorno a casa: Marco Ruben tornerà al Rosario Central dopo due anni

Il Rosario Central ha confermato il ritorno del suo capocannoniere di tutti i tempi, Marco Ruben, dopo settimane di speculazioni e voci sempre più forti. La conferma è stata accompagnata da un emozionante video che ripercorre la carriera di Ruben con la maglia dell’Auriazul, alimentando la passione e l’orgoglio dei tifosi.

Ruben, che aveva annunciato il suo ritiro dal calcio professionistico due anni fa, è tornato all’attività con il Deportivo Maldonado dell’Uruguaydove ha ritrovato la forma fisica e ha dimostrato di avere ancora molto da offrire sul campo da gioco.

Il suo compagno di squadra in Uruguay, Hernán Menosse, aveva accennato al suo ritorno in un’intervista, lasciando intendere che Ruben fosse in ottime condizioni fisiche e pronto per nuove sfide.

X di Rosario Centrale

Il ritorno di Ruben arriva in un momento cruciale per il Central, che si prepara alla partita decisiva contro il Peñarol questo martedì in Copa Libertadores. Inoltre, la squadra affronterà due partite importanti nel torneo locale contro Lanús ad Arroyito e Godoy Cruz a Mendoza prima della sosta per la Copa América. Anche se non è ancora stato deciso se Ruben arriverà subito o dopo la pausa, le aspettative tra i tifosi sono alte.

La dirigenza del Centrale sta lavorando duro anche per accelerare la qualificazione di Ruben e quella di un altro acquisto recente, Enzo Copetti. L’obiettivo è che entrambi i giocatori siano disponibili per la prossima partita al Gigante de Arroyito contro il Lanús il 2 giugno, in coincidenza con l’apertura del libretto dei trasferimenti.

Questo ritorno non rappresenta solo un rafforzamento in termini calcistici, ma anche un colpo emotivo positivo per la squadra e i suoi tifosi. Marco Ruben è una figura emblematica del Rosario Central e il suo ritorno potrebbe essere il catalizzatore di una rinascita del calcio in un momento in cui ogni punto e ogni vittoria sono cruciali.

Inoltre, il ritorno di Ruben ha ravvivato le voci a riguardo il possibile ritorno di Ángel Di María, un altro idolo mascalzone. Di María, che aveva mostrato l’intenzione di tornare quest’anno, ha dovuto sospendere i suoi piani a causa di un incidente legato all’insicurezza che ha comportato minacce alla sua famiglia durante un’ondata di terrorismo urbano a Rosario a marzo. Tuttavia, il ritorno dell’amico Ruben potrebbe influenzare la sua decisione e aprire nuovamente la porta al suo ritorno.

La notizia del ritorno di Ruben è stata accolta con grande entusiasmo dai tifosi, che vedono in lui non solo un cannoniere, ma un simbolo di dedizione e passione per i colori Canalla.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Misiones: il Rally Argentino ha generato introiti per oltre 1.000 milioni di pesos
NEXT Annullata la presentazione del comico cubano Ulises Toirac a Cienfuegos