La nazionale colombiana inizia a Barranquilla la preparazione finale per la Copa América

La nazionale colombiana inizia a Barranquilla la preparazione finale per la Copa América
La nazionale colombiana inizia a Barranquilla la preparazione finale per la Copa América

alla Nazionale della Colombia Inizia così la preparazione finale per affrontare la Copa América. La squadra inizia il suo concentramento a Barranquilla, dove arriveranno i 28 giocatori nominati dal tecnico Néstor Lorenzo per affrontare Bolivia e Stati Uniti nelle ultime partite di preparazione.

(Ti potrebbe interessare: Santa Fe, ad un passo dalla finale: hanno battuto La Equidad a Bogotá, ma hanno ancora una battaglia da affrontare a Ibagué)

Molti leader hanno iniziato il loro viaggio nel Paese durante il fine settimana. Luis Díaz e Daniel Muñoz Furono tra i primi ad arrivare a Barranquilla. Lucho sabato ha giocato la partita di Junior contro il Bucaramanga. Inoltre, anche James Rodríguez ha iniziato il suo viaggio dal Brasile, dove non è attivo a San Paolo. Secondo quanto riportato dalla stampa, il giocatore sta lavorando per finalizzare il suo contratto per poter firmare per un’altra squadra per la prossima stagione. Per ora il suo obiettivo è fare una grande corsa alla Copa America.


Luis Diaz

Foto:Vanexa Romero/El Tiempo

Il fine settimana non è stato produttivo in termini di gol tra i convocati, ma chi non ha fallito lo è stato Giovanni Cordova, che ha segnato con il Krasnodar nel campionato russo. L’attaccante ha parlato degli obiettivi della Nazionale in Copa América. “Essere campioni: andiamo passo dopo passo. Questo è l’obiettivo, ma la strada è lunga. Non ho dubbi che siamo pronti per grandi cose”, ha detto Córdoba a Caracol Radio.

Venerdì scorso quello che ha riferito di aver segnato un gol è stato Juan Fernando Quintero, nella vittoria per 4-0 del Racing contro il Tigre nel calcio argentino. Quintero ha segnato il quarto gol su calcio di rigore. Venerdì ha segnato un gol anche Mateus Uribe, giocatore che non ha avuto una stagione facile all’Al Sadd, nella massima divisione del Qatar, ma che è tornato in campo proprio adesso per unirsi alla Nazionale. Uribe ha avuto un problema al tendine del ginocchio, ma ora è tornato e ha segnato il gol con cui Al Sadd è stato incoronato campione della Coppa del Principe del Qatar.

Juan Fernando Quintero con Racing Argentina.

Foto:X: @RacingClub

Un altro che arriva ispirato alla Nazionale colombiana è il difensore centrale Dávinson Sánchez che ieri ha festeggiato un nuovo titolo con il Galatasaray dopo una monumentale definizione della Super League turca. La squadra di Istanbul ha vinto in casa del Konyaspor (1-3) e ha certificato il ventiquattresimo titolo della Super League turca, il secondo consecutivo. Dávinson aveva già vinto lì la Supercoppa per la stagione 2023-2024.

Luis Díaz, James Rodríguez e Néstor Lorenzo

Foto:Federcalcio colombiana ed Efe

Quanto alle altre notizie, dal Brasile arriva la notizia che il giocatore Jhon Arias impiegherà un po’ di tempo per raggiungere la Nazionale. La Fluminese avrebbe chiesto alla Federazione colombiana che il giocatore rimanga ancora qualche giorno a Rio de Janeiro per poter giocare l’ultimo appuntamento della Copa Libertadores, dove la squadra di Rio affronterà l’Alianza Lima al Maracaná.

Rafael Santos Borré, fermo a causa delle alluvioni avvenute in Brasile, ha colto l’occasione per parlare delle aspettative della Nazionale. “Andiamo con la mentalità di essere protagonisti. Sento che non cambieremo questo modo di pensare. Siamo nello stesso girone del Brasile e ci affronteremo ancora. È una combinazione bellissima e speciale. “Vuoi sempre giocare contro i grandi”, ha detto Borré a GloboSporte.

La concentrazione in Colombia terminerà il 5 giugno e proseguirà negli Stati Uniti, con la trasferta a Washington, città che ospiterà la Nazionale fino al 13 giugno, quando prenderà un volo per Hartford e Connecticut.

La Nazionale giocherà due partite di preparazione prima di affrontare la Copa América: l’8 giugno affronterà gli Stati Uniti, mentre il 15 giugno dello stesso mese affronterà la Bolivia. Le amichevoli sono fondamentali per raggiungere la fase finale del girone.

GLI SPORT

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Trionfo di San Martino | Correnti Oggi
NEXT Cile e Svezia uniscono le forze per lo sviluppo sostenibile