Negozi cinesi per imprenditori a L’Avana, Cuba

Negozi cinesi per imprenditori a L’Avana, Cuba
Negozi cinesi per imprenditori a L’Avana, Cuba

L’evento, con sede nella Chinatown dell’Avana, celebra il 177° anniversario della presenza di quella nazione a Cuba.

Lo scopo principale dell’Expo-Fiera è quello di rendere visibile il lavoro degli imprenditori del paese asiatico, i loro prodotti e servizi, per alimentare le imprese cubane, ha riferito il promotore culturale della Chinatown Dalgis Chaviano.

Intendiamo creare maggiori legami commerciali tra le due nazioni e per questo favoriamo l’esposizione e la vendita dei prodotti, così come la presentazione di offerte, progetti e servizi cubani e stranieri, ha sottolineato Chaviano.

Tra questi spicca Nihao53, un negozio online all’ingrosso gestito dalla società di esportazione Leke Holding Group.

Coinvolte anche le micro, piccole e medie imprese (MPMI) nazionali, come Dehydrated Habana, il progetto Sedavid, che lavora con la seta prodotta a Cuba dalla Stazione Sperimentale Pasture and Forage, situata a Indio Hatuey, nella provincia occidentale di Matanzas, e il servizio di stampa e design Glifos, insieme alla Cervecería Parranda SA

Gli eventi includono una festa per celebrare la Giornata dei bambini e un campionato di majhon (tradizionale gioco da tavolo cinese), ha detto Chaviano.

Inoltre, spiccano gli spettacoli del progetto interculturale Afrochin, che mostra la mescolanza di influenze afro-cubane e cinesi attraverso varie manifestazioni artistiche e altri progetti culturali invitati, ha aggiunto il promotore.

npg/ale/ebe

#Cuba

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Mackentor Day 3: Lo Stato nazionale prende a calci il tabellone e cerca di ritardare la riparazione globale richiesta dalle vittime – SCRITTA – Córdoba
NEXT Ecco come appare l’interno della USS George Washington, una delle più grandi portaerei nucleari del mondo