Una delle più grandi portaerei nucleari statunitensi arriva in Argentina questa settimana

Una delle più grandi portaerei nucleari statunitensi arriva in Argentina questa settimana
Una delle più grandi portaerei nucleari statunitensi arriva in Argentina questa settimana

Una delle più imponenti portaerei americane, la USS George Washington, arriverà domani nel nostro Paese, con un equipaggio di 5.400 marinai, e parteciperà ad un’esercitazione di addestramento denominata “Gringo-Gaucho II”, al largo di Mar del Plata, con navi , elicotteri e aerei della Marina argentina.

A causa delle sue dimensioni (332 x 317 metri) non potrà attraccare in nessun porto del nostro Paese e rimarrà nelle acque giurisdizionali argentine, scortata dalla USS Porter e dalla nave logistica USNS John Lenthall.

L’esercitazione, che si svolgerà giovedì 30 e venerdì 31, mira allo scambio tra le Forze Armate dei due Paesi ed è prevista la visita del Presidente della Nazione, Javier Milei.

La portaerei USS George Washington. Credito: Marina statunitense/specialista in comunicazioni di massa di prima classe John M. Hageman

L’ultimo giorno si svolgerà un evento protocollare presso la Base Navale di Mar del Plata al quale parteciperà il Ministro della Difesa, Luis Petri, e sarà presente anche la responsabile del portafoglio Sicurezza, Patricia Bullrich, sebbene abbia non è stato ancora confermato.

La portaerei USS George Washington. Credito: Marina statunitense/specialista in comunicazioni di massa di prima classe John M. Hageman

Sia il Presidente che i ministri sono stati invitati a salire a bordo di una delle navi che fanno parte della Settima Flotta degli Stati Uniti e che operano nel Pacifico.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Articolo: “La Vieja”: un cortometraggio sulla collaborazione all’Avana Vecchia tra Euskal Fondoa e l’Ufficio dello Storico
NEXT Due storici auditorium di Buenos Aires passeranno dai campi in terra battuta all’erba sintetica – Festival della Radio