Il 1° Summit sul Turismo Sostenibile dell’America Latina e dei Caraibi si installa a Santa Marta – Canal CampoTV

Il 1° Summit sul Turismo Sostenibile dell’America Latina e dei Caraibi si installa a Santa Marta – Canal CampoTV
Il 1° Summit sul Turismo Sostenibile dell’America Latina e dei Caraibi si installa a Santa Marta – Canal CampoTV

Oggi, Santa Marta è stata teatro dell’inaugurazione del Primo Summit sul Turismo Sostenibile dell’America Latina e dei Caraibi, organizzato dal Consiglio Globale del Turismo Sostenibile (GSTC) e dal Ministero del Commercio, dell’Industria e del Turismo della Colombia, con il sostegno di enti chiave come come FONTUR, USAID e Swisscontact, tra gli altri.

Alla conferenza stampa hanno partecipato personalità di spicco che sono state fondamentali nella realizzazione di questo importante evento. Tra questi, Julián Guerrero, direttore del programma USAID Nature Destination; José Domingo Dávila, Direttore del Turismo di Santa Marta; Arturo Bravo, Vice Ministro del Turismo; Randy Durband, CEO del GSTC; Jessica Rosen, direttrice dell’Ufficio per lo sviluppo economico e gli ecosistemi sostenibili dell’USAID; ed Eric Mayoraz, ambasciatore svizzero in Colombia.

Durante il suo intervento, il Vice Ministro del Turismo, Arturo Bravo, ha sottolineato: “Destinazioni come Santa Marta ci posizionano come Paese della Bellezza e ci ispirano a sviluppare un turismo in armonia con la vita”. Inoltre, ha sottolineato l’importanza del vertice come parte delle azioni della Politica del Turismo Sostenibile, che mira a rafforzare la catena del valore del turismo, garantire la conservazione e l’uso responsabile del capitale naturale e generare maggiore valore aggiunto e differenziazione per la Colombia.

Uno dei momenti salienti della conferenza stampa è stata la risposta del Vice Ministro Arturo Bravo ad una domanda sui progetti specifici per Santa Marta in occasione del suo 500° anniversario. Bravo ha sottolineato: «In particolare, riguardo alla questione dei 500 anni, il governo ha una commissione specifica di cui fa parte il Ministero del Commercio, dell’Industria e del Turismo. Il delegato del ministro è il direttore della Qualità e dello sviluppo sostenibile del turismo, da cui dobbiamo anche portare avanti un processo di definizione delle priorità con la regione. La legge d’onore che parla dei 500 anni contempla una serie di progetti ambiziosi per la città, che implicano la volontà di diversi attori. Al di là dell’evento, vogliamo costruire una visione del futuro per Santa Marta.

L’obiettivo principale del vertice, che si svolgerà dal 27 al 29 maggio 2024, è promuovere la sostenibilità e la rigenerazione nel settore del turismo, consolidando l’America Latina e i Caraibi come leader nel turismo sostenibile. Durante questi giorni si terranno gruppi di discussione, seminari sulla conservazione e il cambiamento climatico e sullo sviluppo di un piano d’azione per il clima nel turismo.

Questa iniziativa è un passo cruciale per posizionare Santa Marta e la Colombia come leader mondiali nel turismo sostenibile, garantendo uno sviluppo che rispetti e valorizzi il nostro ambiente naturale e culturale.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV morti più di 50 connazionali
NEXT Chi è il primo argentino a percorrere 4.000 chilometri nella giungla brasiliana?