Arrestano un secondo presunto sospettato coinvolto in un femminicidio a Soledad – El Sol de San Luis

Arrestano un secondo presunto sospettato coinvolto in un femminicidio a Soledad – El Sol de San Luis
Arrestano un secondo presunto sospettato coinvolto in un femminicidio a Soledad – El Sol de San Luis

Personale del Procura Generale dello Stato di San Luis Potosí (FGESLP) hanno arrestato un secondo sospettato coinvolto nella morte di una donna Soledad di Graciano Sanchez.

Giorni fa, la Procura specializzata in femminicidi ha arrestato e portato davanti all’autorità giudiziaria Nahúm “N”, ritenuto responsabile della morte di un ex agente della polizia municipale, trovato morto all’interno di una casa della zona. Viale Valentin Amador dal quartiere di San Francisco.

▶️ Unisciti al nostro canale WhatsApp e ricevi le informazioni più rilevanti del momento

Dopo aver proseguito le indagini, è stata accertata l’identità di un altro soggetto che avrebbe partecipato all’accaduto del 21 maggio 2024, che risponde al nome di Manuel “N”, al termine della quale un giudice di controllo ha emesso la sentenza mandato di arresto contro l’imputato per i reati di femminicidio e sepoltura illecita.

IL Polizia investigativa (PDI) hanno arrestato il suddetto soggetto nelle strade del quartiere Desarrollos del Pedregal, nel capoluogo di Potosí, e sarà nelle prossime ore che si terrà la prima udienza in cui la Procura del Femminicidio formulerà l’imputazione del reato. crimini suddetti, affinché questa persona sia legato al processo; Nel frattempo, Manuel “N” sarà detenuto nel centro penitenziario della delegazione La Pila.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il Cile, rinnovato, cerca di aderire alla Copa América per puntare a obiettivi più grandi
NEXT Gustavo Petro lancia il Piano Missionario Cauca a Popayán