Javeriana Cali consiglia le organizzazioni con progetti di mercato innovativi, attraverso il programma di marketing

Gli studenti del programma Marketing presentano progetti innovativi e applicabili per le piccole e medie imprese durante il primo semestre dell’anno in corso.

L’esposizione di queste opere semestrali ha avuto luogo nell’edificio El Cedro Rosado. Gli studenti della materia Progetto di Innovazione Collaborativa, tenuti dalle insegnanti Diana Aristizábal e Marcela Sacanamboy, hanno svolto attività di consulenza utilizzando la metodologia del Design Thinkingche consiste nello sviluppo di soluzioni innovative e dirompenti dal marketing, attraverso il lavoro collaborativo, valorizzando la creatività collettiva.

In che modo questo argomento aiuta i futuri professionisti del marketing?

“Gli studenti sviluppano competenze inestimabili come il lavoro di squadra, il pensiero sistemico, la leadership e la creatività. L’esperienza nel Collaborative Innovation Project è più di una semplice lezione, è un’esperienza pratica basata su sfide con team formati da aziende, studenti e docenti che lascia un segno indelebile nella formazione professionale degli studenti e favorisce lo sviluppo di modelli di business .business delle PMI partecipanti attraverso una sfida di mercato incentrata sul cliente”, ha commentato l’insegnante Marcela Sacanamboy.

In totale, sono state sei le aziende che hanno partecipato: Los Elementos Café, Fondazione El Cottolengo, Meow Design, Two Glass, Order & White, El Paraíso Orgánico e i direttori di ciascuna delle organizzazioni sono rimasti soddisfatti dei risultati ottenuti nel periodo di collaborazione costruzione con gli studenti.

“Molto contenti perché hanno ridisegnato il nostro brand, ci hanno insegnato a organizzare le nostre business unit, hanno creato per noi WhatsApp Business (…). È meraviglioso vedere come i giovani possono influenzare i risultati e le proiezioni di un’azienda e come possono influenzare la crescita di questa azienda sia nell’immediato che in futuro”, ha affermato Dorita Gómez, direttrice di Order & White.

D’altro canto, gli studenti del programma hanno evidenziato il lavoro svolto dagli insegnanti e apprezzato l’opportunità di poter contribuire in modo significativo con idee creative e innovative alle organizzazioni coinvolte. María Paula Toro ha spiegato che “è stata un’opportunità molto arricchente perché ho avuto l’opportunità di partecipare non solo in questo caso con una fondazione, ma anche di vedere il bellissimo lavoro che hanno svolto e aiutarli a potenziarsi attraverso le strategie di mercato che abbiamo proposto e aiutateli a migliorare questo lavoro che fanno oggi”.

Nelle aule della Pontificia Universidad Javeriana de Cali ci sono spazi dove non solo si impartisce conoscenza, ma si coltivano menti innovative e si promuovono competenze essenziali per prendere decisioni e iniziative che hanno un impatto sulle organizzazioni.


 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La Colombia conferma l’ultima amichevole prima della trasferta a Parigi
NEXT Una donna è arrivata da Salta a Mendoza e hanno scoperto che trasportava droga nei genitali