Mowi lancia un programma innovativo per lo sviluppo dei fornitori nella Regione di Aysén

Mowi lancia un programma innovativo per lo sviluppo dei fornitori nella Regione di Aysén
Mowi lancia un programma innovativo per lo sviluppo dei fornitori nella Regione di Aysén

Del progetto beneficeranno inizialmente 21 aziende dei gruppi Agrupaysen e Acuiprov, promuovendo così lo sviluppo sostenibile e la competitività del settore dell’acquacoltura nella regione.

In collaborazione con i gruppi di Aysén Agrupaysen, Acuiprov e Production Promotion Corporation (Corfo), Mowi ha lanciato il suo nuovo Programma di rete dei fornitori con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo di pratiche sostenibili e collaborative nella catena di fornitura locale.

Del programma beneficeranno inizialmente 21 imprese fornitrici di servizi, in una prima fase della durata di tre mesi. Questa iniziativa, che non prevede alcun costo per i partecipanti, è cofinanziata da Corfo e Mowi, riflettendo un impegno condiviso per la crescita economica regionale e la sostenibilità ambientale. Sulla base dei risultati di questa prima fase diagnostica, verrà sviluppato un piano di lavoro a lungo termine per affrontare le carenze rilevate, in un’istanza collaborativa che potrà durare fino a tre anni.

“Questo programma fa parte della nostra strategia di guidare la Rivoluzione Blu, creare valore condiviso e promuovere un rapporto di collaborazione a lungo termine con i nostri fornitori locali, fondamentale nella nostra catena di produzione”, ha spiegato Álvaro Pérez, Responsabile Sostenibilità e Affari Pubblici di Mowi.

Da parte sua, Humberto Marín, direttore regionale del CORFO, ha sottolineato che “promuoviamo pratiche che garantiscano la redditività a lungo termine delle nostre aziende fornitrici, contribuendo così allo sviluppo sostenibile di Aysén e alla conservazione delle nostre preziose risorse naturali”.

Claudia Cantero, responsabile della Divisione Sviluppo e Industria della Giunta Regionale di Aysén, ha aggiunto che “celebriamo l’approvazione delle risorse di questo programma, che sottolinea il nostro impegno per lo sviluppo produttivo e il decentramento delle decisioni a favore della crescita del nostro regione.”».

Infine, anche Katia Inostroza, presidente di Acuiprov e Misael Ruiz, presidente di Agrupaysen, hanno espresso la loro gratitudine e ottimismo per le nuove opportunità che questo programma rappresenta per migliorare la qualità e la competitività dei servizi nel settore dell’acquacoltura di Aysén.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Colombia: previsioni meteo a Barranquilla questo 10 giugno
NEXT All’interno di un treno pieno di passeggeri, un soldato volontario è stato aggredito sessualmente da un vice commissario