Cuba abbraccerà la magia del Festival della Poesia dell’Avana. • Lavoratori

Cuba abbraccerà la magia del Festival della Poesia dell’Avana. • Lavoratori
Cuba abbraccerà la magia del Festival della Poesia dell’Avana. • Lavoratori

Questo lunedì e fino al 1 giugno, Cuba abbraccerà la magia del Festival Internazionale della Poesia dell’Avana, che nella sua 30a edizione sarà onorato con 82 poeti internazionali provenienti da America, Europa e Africa.

Foto: PL

L’evento è dedicato in questa occasione alla poesia africana e al 90° anniversario della nascita dell’etnologa, ricercatrice e poetessa cubana recentemente scomparsa Natalia Bolívar, e invita laboratori di scrittura, recital di genere letterario, presentazioni di libri, mostre di arti visive e concerti.

Il programma dell’evento si arricchirà anche con letture nelle università, nelle scuole primarie, nelle comunità e in Calle de Madera nel Centro Storico dell’Avana, insieme all’evento finale presso la Casa del Alba Culturale con la compagnia Ópera de la Calle, tra molti altri sorprese.

Secondo il presidente dell’incontro, Alex Pausides, il festival è l’accumulo di tante volontà, sforzi e generosità.

Tra le principali attività da sottolineare, ha sottolineato, c’è l’Incontro dei Poeti in Difesa dell’Umanità, che si terrà il 31 maggio presso la Biblioteca Nazionale José Martí con un omaggio alla Palestina e all’Africa.

Ci sarà anche un Reading di poesie latinoamericane sulla Generazione del ’27 del secolo scorso e la serata La Parola del Mondo.

Un altro evento importante è la serata inaugurale nella Basilica Minore del Convento di San Francisco de Asís, dove si terranno le premiazioni del concorso CubaPoesía, che quest’anno avrà carattere straordinario per i poeti cubani residenti nel territorio nazionale, ha sottolineato.

Secondo Pausides si ascolteranno, come di consueto, poesie scritte nelle lingue originali, poi ci sarà il concerto del cantautore Gerardo Alfonso” che chiude molto bene per il suo legame con il tema del festival e con la poesia. “

Per l’occasione, il Museo Nazionale delle Arti Decorative ha riservato letture di poesia contemporanea il 28, 29 e 30, mentre il Teatro Abelardo Estorino del Ministero della Cultura ospiterà l’inaugurazione della Scuola di Poesia dell’Avana.

L’incontro estenderà le sue presentazioni alla Casa de la Poesía, alla Galleria Carmen Montilla, al Centro Fidel Castro Ruz e ad altri spazi di pari importanza dove gli scrittori possono contribuire alla promozione della bella letteratura.

Riguardo alla regione premiata, l’intellettuale ha aggiunto che l’Africa è una pagina in sospeso e sempre rinnovata, saranno con noi poeti del Burkina Faso, del Burundi, dell’Algeria, del Sudan e del Kenya.

Martedì 31 si terrà un omaggio alla poesia africana nella Biblioteca Nazionale, e una prima lettura presso l’Unione degli Scrittori e degli Artisti di Cuba con i più grandi poeti africani che abbiamo, e l’Africa sarà presente insieme all’opera di Natalia Bolívar durante tutta questa settimana di poesia all’Avana e a Cuba, ha affermato.

Pausides ha ricordato la generosità dell’eterno storico Eusebio Leal e del suo team nei confronti del festival, anche che il Centro Storico è stato la sede principale dell’evento sin dalla sua nascita.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La Colombia conferma l’ultima amichevole prima della trasferta a Parigi
NEXT Una donna è arrivata da Salta a Mendoza e hanno scoperto che trasportava droga nei genitali