Mike Tyson ha avuto un’emergenza medica durante un volo per Los Angeles

Mike Tyson ha avuto un’emergenza medica durante un volo per Los Angeles
Mike Tyson ha avuto un’emergenza medica durante un volo per Los Angeles

Nelle ultime ore le notizie hanno avuto un impatto sull’ambiente della boxe. Mike Tyson ha dovuto essere curato d’urgenza all’arrivo di un volo per Los Angeles da Miami.

“Aveva nausea e vertigini a causa di un’ulcera scoppiata 30 minuti prima dell’atterraggio. Grazie allo staff medico che era lì per aiutarti.”ha indicato la dichiarazione dei rappresentanti del leggendario pugile.

I primi dettagli di quanto accaduto sono stati ricostruiti dai media In Touch Weekly, che hanno notato che l’ex campione mondiale dei pesi massimi aveva a bordo uno “allarme medico”.

Guarda ancheTyson ha avvertito Paul prima del combattimento di luglio

Secondo una fonte del suddetto portale, “Mike ha avuto qualche tipo di emergenza medica sull’aereo e i paramedici sono saliti a bordo. Prima dell’arrivo dei paramedici, il volo ha fatto un annuncio chiedendo un medico; Il messaggio è apparso anche sugli schermi di tutti”, si legge nel rapporto a cui hanno avuto accesso i media americani.

A causa delle cure mediche a Tyson, il volo American Airlines 1815 che si è spostato dalla costa orientale a quella occidentale ha tenuto i passeggeri trattenuti per 23 minuti sull’aereo prima che potessero scendere dall’aereo.

“Ero in prima classe, ma eravamo nella fila dell’uscita e la hostess parlava molto. “Ci hanno chiesto di rimanere sull’aereo e sono atterrati in modo che i paramedici potessero entrare”, ha detto una fonte.

“Ha detto qualcosa del tipo: ‘È un passeggero molto importante, quindi vogliamo essere sicuri che stia bene.’ Sapevo che era lui, ma ho detto le parole ‘Mike Tyson’ e lei ha annuito”, ha ripetuto la persona che ha testimoniato ai media, senza menzionare il suo nome.

Questa situazione, che ha come protagonista lo storico ex pugile statunitense, è accaduta poche settimane dopo averlo rivisto sul ring in un incontro d’esibizione contro lo YouTuber Jake Paul lo scorso 20 luglio all’AT&T Stadium, casa dei Dallas Cowboys della NFL situato ad Arlington, Texas.

Un altro testimone dell’evento ha affermato che la partenza del volo da Miami è stata ritardata, poiché l’orario di partenza era alle 17:10 (ora locale) e i passeggeri hanno impiegato più di un’ora per salire sull’aereo (18:30).

Giorni prima del suo prossimo incontro

Iron Mike, che si ritirò dalla boxe professionistica con un record di 50 vittorie, 6 sconfitte e 44 ko, era una figura di spicco sul ring, nota per la sua abilità e potenza.

Tuttavia, l’ex campione dei pesi massimi ha recentemente ammesso che le sue condizioni fisiche non sono ideali: “Il mio corpo è una merda in questo momento. “Mi fa male”, ha detto l’ex pugile in conferenza stampa, evidenziando gli effetti del tempo e dell’inattività nella preparazione a questa gara unica.

In vista di quello che sarà il suo ritorno sul ring, Tyson è riuscito a cambiare una regola importante prima del confronto contro il giovane influencer, 30 anni più giovane del pugile.

Inizialmente, i round dell’incontro che saranno trasmessi su una rinomata piattaforma di streaming erano pianificati secondo il tradizionale formato di tre minuti, ma ciò è cambiato ed è stato stabilito che ogni round sarebbe durato due minuti.

“Volevo round più brevi per avere più azione”, ha spiegato Tyson, rivelando il suo desiderio di massimizzare l’intensità del combattimento. “Se avessimo turni più brevi, combatteremo di più e ci sarà più azione”, ha aggiunto.

Con questa modifica, l’ex campione dei pesi massimi cerca di adattarsi meglio alle sue attuali capacità fisiche, considerando che il suo ritiro dalla boxe è avvenuto quasi due decenni fa, nel 2005, dopo aver perso contro Kevin McBride.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il dollaro oggi in Cile cade in una giornata volatile
NEXT Ecco come appare l’interno della USS George Washington, una delle più grandi portaerei nucleari del mondo