Sarà necessario che noi giudici ci adattiamo, ci alleniamo e ci qualifichiamo

Venerdì scorso, il Università Nazionale del Litorale (UNL) Ha ospitato il primo finto processo con giuria. In quel contesto, ARIA ha parlato esclusivamente con il giudice Martino Torresche ha fatto riferimento all’attuazione del meccanismo che consente la partecipazione dei cittadini.

“È importante riuscire a trasmettere al grande pubblico e ai cittadini nel loro insieme cosa significa partecipare attivamente all’amministrazione della giustizia attraverso l’istituto delle giurie”, ha affermato Torres.

LEGGI DI PIÙ ► Processo con giuria a Santa Fe: il cittadino comune, giudice dei fatti e responsabile della sua decisione

finto processo con giuria3.jpeg

Il giudice Martín Torres ha partecipato al finto processo con giuria che si è svolto all’UNL.

Gerónimo Gioria / Aire Digital

In questo senso ha affermato che “i cittadini devono sapere in prima persona cos’è il sistema dell’amministrazione della giustizia, rompere una serie di pregiudizi e sapere che hanno una partecipazione attiva in questo istituto”.

Torres ha inoltre sottolineato che “i processi con giuria sono in vigore anche nelle altre province e non nell’amministrazione della giustizia a livello federale”.

“Si tratta di un’istituzione tanto vecchia quanto nuova”, ha osservato e postulato: “Dobbiamo adattarci, soprattutto nel campo della magistraturadi realizzare un’ordinata amministrazione della giustizia attraverso questo tipo di sistemi”.

LEGGI DI PIÙ ► Avanza l’attuazione del Jury Trial di Santa Fe: la data per l’avvio

finto processo con giuria.jpeg

Il primo finto processo con giuria a Santa Fe si è tenuto presso l’auditorium dell’UNL.

Gerónimo Gioria / Aire Digital

Il magistrato ha aggiunto che il sistema che sarà presto adottato a Santa Fe “è limitato ad alcuni reati in particolare, ma Sarà necessario per noi giudici adeguarci, formarci e formarci per poter fornire un servizio adeguato, efficiente e corretto.; per agevolare anche i cittadini che devono intervenire in termini di giuria.

Riguardo al ruolo che i membri della giuria e il giudice assumeranno con questo sistema, Torres ha differenziato: “La giuria è intesa come giudice dei fatti. Cioè, i giudici non analizzeranno più le questioni legate ai fatti che fanno parte dell’accusa in discussione, ma piuttosto questioni legate alla legge applicabile”.

LEGGI DI PIÙ ► Processo delle giurie di Santa Fe: quanto guadagneranno al giorno le persone estratte

finto processo con giuria6.jpeg

Il primo finto processo con giuria a Santa Fe si è tenuto presso l'auditorium dell'UNL.

Il primo finto processo con giuria a Santa Fe si è tenuto presso l’auditorium dell’UNL.

“La decisione finale di merito spetterà alla giuria e l’intervento del giudice tecnico è ancora più limitato”, ha aggiunto il magistrato e ha chiarito: “Il giudice tecnico può avere un parere che implichi, ai sensi della normativa vigente o dell’attuale regolamenti, un certo verdetto (come quello di colpevolezza) e la giuria, poiché è la voce popolare o rappresentante del popolo, decide un verdetto di non colpevolezza. Queste sono questioni che hanno legittimità poiché sono la decisione popolare.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Antioquia, Colombia e Magdalena, scelte per i capelli più belli e il viso più bello
NEXT Ecco come appare l’interno della USS George Washington, una delle più grandi portaerei nucleari del mondo