Il Teatro Cajamag Pepe Vives Campo festeggia otto anni di servizio a Santa Marta

Il Teatro Cajamag Pepe Vives Campo festeggia otto anni di servizio a Santa Marta
Il Teatro Cajamag Pepe Vives Campo festeggia otto anni di servizio a Santa Marta

Data la mancanza di contesti culturali che Santa Marta aveva negli anni 2010, il Magdalena Family Compensation Fund (Cajamag) ha deciso di costruire un luogo che fosse l’epicentro di grandi opere ed è così che nel 2016, il 28 maggio, il Cajamag Pepe Viene inaugurato il Teatro Vives Campo, che dalla sua fondazione ha accolto nelle sue sale più di 500mila spettatori.

Inaugurato otto anni fa, il Teatro Cajamag Pepe Vives Campo è diventato un vero tempio della cultura, dell’arte e della musica. In questo breve periodo è riuscito ad affermarsi come uno spazio essenziale per l’intrattenimento e la formazione di nuovi pubblici.

Martha García Valencia, direttrice amministrativa di Cajamag, sottolinea l’impegno e la visione del teatro: “Fin dal primo giorno, la nostra missione è stata quella di offrire un luogo dove tutti, dai bambini agli adulti, possano godere delle arti dello spettacolo in tutte le sue forme. Vogliamo che ogni persona che varca le nostre porte si senta parte di qualcosa di speciale e arricchente”.

Potrebbe interessarti: “Padre Fajid ha tre giorni per rispondere alla giustizia”: avvocato della diocesi

Il successo del teatro è in gran parte dovuto alla qualità degli eventi e all’eccellenza tecnica della scena. Ivan Villazón, uno degli artisti che si è esibito di recente al teatro, commenta: “Esibirsi al Teatro Cajamag è una grande esperienza. L’acustica, l’illuminazione e l’atmosfera sono eccezionali. È un luogo che ti ispira a dare il meglio di te e ad avere una vicinanza unica con il tuo pubblico”.

Da parte sua, Lorna Cepeda, una famosa attrice che all’epoca si esibì su questo palco, disse: “Il Teatro Cajamag non offre solo uno spazio di alta qualità, ma si può anche sentire il calore e l’ospitalità del pubblico samaritano. È un luogo dove l’arte e la cultura si sentono vive”.

Il Teatro Cajamag è stato sede di una varietà di eventi, dai concerti di artisti rinomati, musica sinfonica e jazz alla cabaret e spettacoli nazionali e internazionali.

Artisti rinomati come Alfredo Gutiérrez, Checo Acosta e Santiago Cruz hanno lasciato il segno su questo palco, così come attori del calibro di María Antonieta de las Nieves e Liss Pereira tra molti altri.

Inoltre, il teatro è stato un supporto costante per compagnie locali come Fundam, Chedamy es Aluna e Danger Boys, offrendo loro uno spazio per mostrare il loro talento e incoraggiare le nuove generazioni.

“Abbiamo visto molti artisti locali crescere sul nostro palco ed è motivo di orgoglio vedere come si sviluppano e raggiungono nuove vette”, afferma Martha García Valencia.

Il teatro non si limita solo alle presentazioni artistiche. Ha anche ospitato eventi propri come l’Incontro dei Gruppi Folcloristici, l’Incontro dei Cori di Natale, festival di canto e magia e vari eventi privati.

Ha stabilito alleanze strategiche con istituzioni come l’Alleanza francese Colombo, l’Universidad del Norte, l’Universidad del Atlántico e l’Universidad del Magdalena, ampliando la sua portata e offrendo una programmazione varia e arricchente.

Innovazione durante la pandemia

La pandemia di COVID-19 ha rappresentato una sfida significativa, ma il Teatro Cajamag si è adattato rapidamente. Hanno iniziato a trasmettere in streaming i loro eventi musicali dal vivo, consentendo alla comunità di godersi le arti dello spettacolo dalle proprie case.

“È stato un momento difficile, ma ci ha mostrato l’importanza di innovare e trovare nuovi modi per entrare in contatto con il nostro pubblico”, afferma García Valencia.

“Le dirette sono state un successo e hanno permesso alla nostra programmazione di raggiungere più persone, anche al di fuori di Santa Marta e del dipartimento”, ha aggiunto.

Celebrazione dell’ottavo anniversario

Per celebrare il suo ottavo anniversario, il Teatro Cajamag ha organizzato una serata speciale dedicata alla musica classica, che si svolgerà questo martedì alle 19:30.

L’evento vedrà la partecipazione del soprano colombiano Elizabeth Patiño e del pianista Jesús Andrés Roa Zúñiga.

Patiño, formatasi al Conservatorio statale Modest Mussorgsky Ural, ha vinto numerosi festival e concorsi, affermandosi come una delle voci liriche più importanti del paese. Roa, originario di Popayán, ha affascinato il pubblico con il suo virtuosismo sia in Colombia che all’estero.

L’Orchestra Filarmonica di Cajamag si unirà a questi eccezionali solisti per offrire un repertorio di grandi successi della musica classica universale. “La combinazione di questi artisti di talento promette una notte indimenticabile, piena di bellezza ed emozione”, afferma García Valencia.

L’evento è gratuito per i tesserati Cajamag categorie A e B, e potrà essere seguito anche in diretta attraverso il sito dell’ente, previa registrazione.

Potrebbe interessarti: “Vogliamo costruire una visione del futuro per Santa Marta”: Vice Ministro del Turismo

Guardando al futuro

Mentre il Teatro Cajamag Pepe Vives Campo celebra il suo ottavo anniversario, guarda al futuro con una visione chiara e ambiziosa. “Il nostro obiettivo è continuare a crescere, offrendo una programmazione diversificata e di alta qualità, e continuare a essere un pilastro culturale a Magdalena”, conclude Martha García Valencia. “Ci impegniamo a continuare a costruire un pubblico sempre più ampio e appassionato per le arti performative”

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Ecco come appare l’interno della USS George Washington, una delle più grandi portaerei nucleari del mondo