Carraipía prende le distanze da Bogotá nei dialoghi contro Air-e

Gli osservatori di Carraipía mantengono una posizione di dialogo indipendente alla ricerca di soluzioni ai problemi della città.

I membri del comitato di osservatori dei servizi pubblici residenziali del Comune Carraipia, Nelle scorse ore hanno sorprendentemente annunciato che si dissoceranno da qualsiasi decisione, patto, accordo o impegno firmato a Bogotà dai portavoce comunali dello sciopero di Maicao contro la società Aria che ha deciso di spostare la protesta nella capitale del Paese.

In un comunicato reso pubblico nel pomeriggio di lunedì 27 maggio, i portavoce autorizzati del suddetto tavolo cittadino hanno espresso il loro disaccordo, perché, a loro avviso, i membri della comunità di Maicao si sono recati a Bogotá prendendo decisioni unilaterali senza tenere conto quanto concordato nei precedenti tavoli di lavoro.

Nella riga successiva della dichiarazione si legge che il comitato dialoga con le diverse entità per trovare una soluzione ai diversi problemi della città, mantenere la sua sovranità e il suo sano desiderio di continuare con le conversazioni previste per il prossimo 13 giugno, previste a la municipalità.

Allo stesso modo, il comitato annuncia di essere pronto per l’eventuale tavolo di lavoro istituito per il 30 maggio con il Ministero delle Miniere e dell’Energia, la Superintendenza ai Servizi Pubblici Interni e la Commissione di Regolazione Energia e Gas della Creg.

I membri del comitato Carraipía affermano di non approvare né di assumersi la responsabilità di qualsiasi decisione presa dai dignitari di Maicao riguardo all’elenco delle richieste che intendono discutere a Bogotà.

Dicono anche che questa decisione è resa pubblica, perché i promotori dello sciopero nella sede comunale gestiscono in tutta libertà un programma di lavoro che non è stato condiviso con i soci o i sindaci del comune, i quali hanno ribadito che il loro unico impegno è con quanto concordato preventivamente con i diversi enti il ​​giorno in cui è stata presa la decisione di revocare la protesta.

ef6da589b3.jpgCarraipia-prende-le-distanze-da-Bogota-n

#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Calcio femminile | Accreditamento Università Cattolica vs Università del Cile
NEXT La procura ha rivelato quale farmaco assumeva la donna che versa in condizioni delicate