La fogna dove è caduto il poliziotto motorizzato presenta un dislivello di diversi centimetri

incidenti a mendoza polizia ausiliaria leandro torres 4.jpg

Quella è la fogna con la forte pendenza che il poliziotto Leandro Torres ha demolito costandogli la vita.

Il testimone lo ha indicato quando l’agente di polizia si è voltato alle spalle del sospettato che stavano inseguendo, ingoiato il pozzo che circonda un canale sotterraneo al centro dell’incrocio. Di conseguenza, ha perso stabilità, si è scontrato con un palo sul lato ovest di via Felix Suárez e Era sdraiato sul pavimento.

In quel momento, il suo compagno è sceso dalla moto per aiutare Torres e il sospettato a fuggire. Era l’ufficiale che spesso informava dell’incidente e In pochi minuti la zona si è riempita di polizia, oltre all’arrivo di un’ambulanza del Servizio Coordinato di Emergenza.

incidenti a mendoza polizia ausiliaria leandro torres 2.jpg

Il Primo Assistente Leandro Torres aveva 38 anni, era padre di tre figli, lavorava nell’Unità Motorizzata di Azione Rapida (UMAR) e esprimeva la sua passione per la Polizia sui suoi social network.

L’uomo è rimasto gravemente ferito e I medici hanno eseguito sul posto la rianimazione.. Una volta stabilizzato, è stato portato all’Ospedale Centrale, dove È stato ricoverato in ospedale in gravi condizioni. Alle 5:55 di questo mercoledì hanno confermato la sua morte a causa dei colpi subiti nell’incidente.

Il dislivello di una fogna che è costato la vita a un agente di polizia

Lo hanno assicurato i vicini del quartiere Cantù Caroglio Ci sono sempre problemi con la pendenza che costeggia detta fogna, al punto che molte persone hanno subito rotture ai loro veicoli durante il loro passaggio. Hanno dichiarato di aver presentato numerose lamentele affinché il problema venisse risolto, ma non hanno mai ricevuto risposta.

Quando si è verificato l’incidente, martedì intorno alle 19:20, si è scoperto che mancava il tombino, ma poi È stato confermato che si trattava in realtà di un pendio o di un pozzo che circonda la dolina situata all’incrocio tra le vie Felix Suárez e Manuel A. Sáez, a Guaymallén.

incidenti a mendoza polizia ausiliaria leandro torres 5.jpg

La copertura dello scarico è ben posizionata, ma attorno ad essa sono presenti grandi irregolarità nell'asfalto.

La copertura dello scarico è ben posizionata, ma attorno ad essa sono presenti grandi irregolarità nell’asfalto.

L’indagine penale è nelle mani del procuratore della strada Fernando Giunta che ha iniziato questo mercoledì a raccogliere tutte le informazioni, dalla notifica della polizia al Centro Operativo Strategico del Ministero della Sicurezza per richiedere un’ambulanza, per poi proseguire con le testimonianze di persone che hanno visto il momento dell’incidente e altre misure.

Sebbene sia quasi impossibile ritenere penalmente responsabile il Comune per omicidio colposo dovuto alla deformazione o al cattivo stato della strada, Sì, è possibile che la famiglia Torres avvii un’azione civile contro il Comune di Guaymallén per i danni causati dalla morte del poliziotto che era in servizio al momento dell’incidente.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT La mossa che molti possono fare per liberarsi dal pagamento del 4×1.000 sui conti di risparmio