Le stelle della Nazionale colombiana subiscono battute d’arresto: sentenza del tribunale contraria

Curiosità sul calcio

Valderrama, Córdoba, Asprilla avevano aperto una causa per i diritti d’immagine.

Nazionale della Colombia 1994.
Foto: TEMPO



Di:

Editoriale di Futbolred

29 maggio 2024, 14:20 M.

Le leggende della nazionale colombiana hanno subito un duro colpo, non sui campi ma nei tribunali.

Una causa intentata da Carlos ‘el Pibe’ Valderrama, Faustino Asprilla, Óscar Córdoba, tra gli altri, contro Bancolombia, per presunto uso improprio della sua immagine nella Copa América del 2019, non ha avuto la fine che si aspettavano perché la Corte Superiore di Bogotá , in sede civile, ha concordato con l’ente bancario.

[]

I fatti sono accaduti nei mesi precedenti il ​​suddetto evento sportivo, quando l’ente ha realizzato, presumibilmente senza autorizzazione, una serie di figurine con le immagini dei diversi rappresentanti della nazionale maschile e femminile, per le quali la class action chiedeva 5 miliardi di pesos.

Tuttavia, dalla sentenza è emerso che, nonostante vi sia stato uso dell’immagine degli atleti, non è stato possibile accertare alcun danno nei loro confronti e i termini degli accordi con la Federcalcio colombiana lo confermano. La mancanza di prove e argomentazioni sufficienti sarebbe il motivo della sconfitta degli ex calciatori.

In questo modo, star come Valderrama, Mondragón, Córdoba, Juan Pablo Ángel, Nicole Regnier, Francisco Maturana e Willington Ortiz, tra molti altri, dovrebbero pagare alla banca tra i 15 e i 30 milioni ciascuno.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Carla Meyer: “La nostra candidatura indipendente non rientra nelle primarie dove ci sono i diretti responsabili del disordine orchestrato che ha causato tanti danni a Valparaíso”
NEXT Ecco come appare l’interno della USS George Washington, una delle più grandi portaerei nucleari del mondo