Cuba e Russia valutano le prospettive per espandere la collaborazione tra gli Operatori Sanitari

Cuba e Russia valutano le prospettive per espandere la collaborazione tra gli Operatori Sanitari
Cuba e Russia valutano le prospettive per espandere la collaborazione tra gli Operatori Sanitari

Il Ministro della Sanità Pubblica di Cuba, Portale José Angeloe il vice capo del settore russo, Oleg Salagay, hanno valutato oggi le prospettive di diversificare la collaborazione bilaterale in ambito sanitario.

Nell’ambito della 77a Assemblea mondiale della sanità che si svolgerà a Ginevra, in Svizzera, l’incontro aveva lo scopo di rafforzare i legami di cooperazione tra i due paesi, ha osservato il portale sul social network X.

Con l’obiettivo di rafforzare i legami di cooperazione tra #Cuba e Russia, questo giovedì abbiamo valutato insieme al dottor Oleg Salagay, vice ministro della #Salute di quel Paese, come sta procedendo l’esecuzione degli accordi firmati tra le due parti e le prospettive di diversificare la collaborazione.
Foto: @japortalmiranda
Foto: @japortalmiranda

La pubblicazione evidenzia anche che le delegazioni hanno analizzato come procede l’esecuzione degli accordi firmati tra Cuba e Russia.

L’evento, che si concluderà il 1 giugno, ha dato luogo a numerosi scambi con rappresentanti di governi e organizzazioni internazionali, con l’obiettivo di promuovere la cooperazione in campo sanitario.

José Ángel Portal, parlando all’Assemblea questo martedì, ha insistito sul fatto che solo attraverso il lavoro comune si potrà costruire un futuro in cui la salute sia un diritto accessibile a tutti.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Ecco come appare l’interno della USS George Washington, una delle più grandi portaerei nucleari del mondo