Allerta freddo estremo per Buenos Aires e altre cinque province | Avviso NMS

Allerta freddo estremo per Buenos Aires e altre cinque province | Avviso NMS
Allerta freddo estremo per Buenos Aires e altre cinque province | Avviso NMS

Lui Servizio Meteorologico Nazionale (SMN) rinnovata per questo lunedì una serie diallerte gialle per freddo estremo in sei province: Buenos Aires, La Pampa, Córdoba, San Luis, Chubut e Santa Cruz.

L’organizzazione ha precisato che le basse temperature nella provincia di Buenos Aires si registreranno nelle regioni di La Plata, Berisso ed Ensenada, nel Conurbano; nel nord e nell’ovest dell’interno della provincia.

L’allerta riguarda anche il sud di San Luis e Córdoba, gran parte della Pampa, quasi tutta Chubut e l’est di Santa Cruz.

Cosa significa l’allerta gialla per temperature estreme?

L’allarme di livello giallo imposta a effetto sulla salute da lieve a moderatosecondo il sistema SMN.

Ciò implica questo le temperature possono essere pericolose, soprattutto per i gruppi a rischiocome ragazzi e ragazze, persone di età superiore ai 65 anni, con malattie croniche.

A seguito dell’allerta freddo estremo, il Ministero della Salute raccomanda:

  • Evitare di esporsi a lungo al freddo dell’aria aperta. Quando esci, vestiti in modo caldo con molti strati di indumenti leggeri.
  • Generare più calore corporeo attraverso il movimento (camminare, alzarsi e sedersi, muovere gli arti, ecc.).
  • Mantieni la casa riscaldata in modo sicuro.
  • Evitare sbalzi termici, poiché possono provocare malattie dell’apparato respiratorio.
  • Bevi molti liquidi ed evita le bevande alcoliche.
  • Se soffri il raffreddore non automedicare, consultare un medico o recarsi al centro sanitario più vicino.
  • Se hai prescritto farmaci, mantieni aggiornato il piano d’azione.
  • Non fumare in ambienti chiusi.
  • Prestare particolare attenzione ai ragazzi e alle ragazze, agli anziani e a coloro che soffrono di malattie croniche.

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV REINA SOFÍA TRAPIANTI CÓRDOBA | Córdoba è finora al primo posto in Spagna per quanto riguarda i trapianti di polmone nel 2024
NEXT Hanno riparato 90 telecamere di sicurezza vandalizzate