68 anni di un inno alla vita del Nord « Le notizie aggiornate dell’UCN – Universidad Católica del Norte

68 anni di un inno alla vita del Nord « Le notizie aggiornate dell’UCN – Universidad Católica del Norte
68 anni di un inno alla vita del Nord « Le notizie aggiornate dell’UCN – Universidad Católica del Norte

Mons. Ignacio Ducasse Medina, Arcivescovo di Antofagasta, Gran Cancelliere dell’UCN

L’Universidad Católica del Norte – “Universidad del Norte” fino al 1990 – festeggia oggi 68 anni di esistenza, un anniversario che ci chiama a guardare al passato con gratitudine, al presente con umiltà e al futuro con speranza.

Con la luce attraverso Rosa de los Vientos abbiamo già iniziato la marcia…”, In apertura annuncia il suo inno, il cui testo appartiene a Gerardo Claps Gallo, il primo rettore, partendo dalla visione di un manipolo di gesuiti illusi che volevano cercare “l’esatta dimensione per l’uomo di questo anfiteatro”che si apre nello spazio settentrionale”il groove umanista di ieri”. Così fecero, e il lavoro svolto dagli operai della prima ora cominciò a fiorire in mezzo al terreno avverso, apparendo con varietà di specie e di colori man mano che procedeva lo sviluppo dei primi corsi professionali offerti dalla nuova Università.

Oggi appare come un caleidoscopio che esplode di forme e colori, arte e scienza, pedagogia e cultura, che i cittadini locali, nazionali e internazionali possono vedere e apprezzare.

Fedele alla sua missione universitaria e cattolica, l’UCN è chiamata al continuo rinnovamento, poiché è in gioco il significato della ricerca scientifica e tecnologica, della convivenza sociale, della cultura e, ancor più, è in gioco il significato stesso dell’essere umano . Ciò implica prendere piena consapevolezza delle crescenti responsabilità che ricadono su di noi nel verificare l’autenticità morale e umana dei nuovi progressi e approcci, poiché l’esperienza ha ampiamente dimostrato che il progresso scientifico non sempre e necessariamente equivale a morale e umano.

Come sottolinea il suo inno, come compito e servizio alla società e all’umanità, l’UCN deve continuare a trivellare “nella cava grezza, dietro il profilo limpido del deserto e stringere la mano del lavoratore per unire la luce al sudore“, così che in quel modo “scolpire il disegno di Dio nel mondo”.

#Chile

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Impara la storia di questo santo sacerdote e una preghiera
NEXT Tu reagisci, non c’è nessun altro