Si tiene il terzo Convegno provinciale del Sindacato Lavoratori Alberghieri e del Turismo

L’analisi di cinque anni di lavoro ha focalizzato i dibattiti della Terza Conferenza Provinciale del Sindacato Nazionale Lavoratori Alberghieri e del Turismo (SNTHT) ad Artemisa.

Al conclave, con sede nell’hotel “Las Yagrumas” di San Antonio de los Baños, hanno partecipato dirigenti di partito e sindacati a livello nazionale, provinciale e comunale, nonché rappresentanti delle strutture turistiche della provincia.

Rappresentanti delle strutture turistiche della provincia partecipano al Convegno Provinciale Fotografico JART

Il rapporto di bilancio è stato discusso criticamente e c’è stato l’impegno a lavorare subito per sradicare gli aspetti che impediscono una migliore performance del lavoro di questo settore, anch’esso vittima dell’attuale situazione del Paese.

Il lavoro efficace nelle sezioni sindacali è una delle priorità per raggiungere l’affiliazione di tutti i lavoratori, un aspetto che è diminuito di anno in anno. Strutture come Las Terrazas e Campismo, hanno raccontato le loro esperienze in merito, in particolare il settore dei lavoratori autonomi, attori economici strettamente legati al turismo.

Nonostante le difficoltà, l’impegno è quello di aumentare la qualità e l’efficienza dei servizi Photo JART

I bassi salari, tema ricorrente che provoca l’esodo verso altri lavori meglio retribuiti, è stato uno degli argomenti più discussi dai partecipanti.

Nonostante l’approvazione del decreto 87/2023, un meccanismo che attribuisce ai dirigenti il ​​potere di stabilire in modo decentrato l’organizzazione del sistema retributivo dei lavoratori per perseguire un aumento dell’efficienza e dei livelli produttivi, persistono problemi di interpretazione, utilizzo e controllo l’applicazione delle norme sulla distribuzione degli utili, difficoltà che ha fatto sì che i lavoratori con scale salariali più elevate beneficino di più, a cui non sempre corrisponde una maggiore contribuzione.

Nel convegno Photo JART si è parlato anche del salvataggio delle strutture alberghiere di Las Yagrumas

Al salvataggio delle strutture e alla creazione di nuovi servizi, con la promozione del turismo naturalistico, ha chiamato Silvio Quijano, delegato del Ministero del Turismo ad Artemisa, ha sottolineato l’importanza di fornire un trattamento personalizzato ai clienti, come garanzia di mostrare il visitatori, il meglio del nostro Paese. Ha elogiato il lavoro con i giovani e ha chiesto di prepararli e incoraggiarli a rimanere nel turismo.

A questo proposito, Julio Enrique Morales Verea, segretario generale dell’Unione nazionale dei lavoratori del settore alberghiero e del turismo (SNTHT), ha invitato a prepararsi per quanto riguarda le lingue cinese e russa in vista dei mercati emergenti che aumentano la loro presenza nella nostra isola.

D’altra parte, nei giorni 1 e 2 novembre di quest’anno si è svolta l’elezione dei membri dell’Ufficio Provinciale e dei delegati alla Terza Conferenza Nazionale.

Il compagno Idalmis Delgado Fernández, alla guida di questa unione ad Artemisa, è stato ratificato nella carica ed eletti come membri: Nixio Argüelles Cantero, Yosvany Calero Mesa, Lismary Coto Barrionuevo, Marlene López Valdés, Quirenia Reinoso Capote e Dania Romero Rojas.

Attraverso il voto, anche questi colleghi parteciperanno alla conferenza nazionale.

Le parole riassuntive sono state pronunciate da Kelsey Ortega, membro dell’Ufficio Provinciale del PCC di Artemisa.

Idalmis Delgado Fernández, è stato nominato presidente dell’Unione Alberghi e Turismo di Artemisa Foto JART
 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Nell’operazione congiunta sono stati arrestati due soggetti che portavano cocaina ad Aysén
NEXT importo totale che dovrebbe essere pagato nel 2024