L’Atlético Huila ha perso ed è rimasto senza finale • La Nación

L’Atlético Huila ha perso ed è rimasto senza finale • La Nación
L’Atlético Huila ha perso ed è rimasto senza finale • La Nación

Al quinto appuntamento dei fuoricampo, l’Atlético Huila ha perso in trasferta 1-0 contro l’Orsomarso e non ha avuto alcuna possibilità di accedere alla finale del torneo di promozione. La squadra dell’Huilense ha giocato male come quasi tutto il semestre e ha mostrato un calcio deprimente. Con il Tigres chiuderà la sua partecipazione al campionato.

Jhoan Sebastian Salazar

L’Atlético Huila ha perso 1-0 in trasferta contro l’Orsomarso e non ha avuto la possibilità di accedere alla finale del torneo di promozione. La squadra dell’Huilense ha giocato male e ora dovrà concentrare le proprie speranze sul secondo semestre.

La partita

La partita nel complesso è stata più favorevole per la squadra di Orsomarso. La squadra di casa ha giocato la partita come una finale. Solo al primo minuto, sui piedi del talentuoso Juan Ramírez, ha avuto la prima chiara occasione da gol, ma Germán Gutiérrez ha salvato sulla linea ed ha evitato il primo gol della partita.

Più tardi, intorno al 33′, Johan Escobar conclude da media distanza, ma il portiere Jeison Méndez appare in gran forma e impedisce il primo gol di Orsomarso.

Per quanto riguarda l’Atlético Huila, l’unica occasione da gol è arrivata al 18′ con i piedi di Carlos Lucumí, che ha concluso da media distanza, ma il portiere Andrés Palacios ha parato due volte in porta.

Già nella parte complementare, Orsomarso ha continuato ad essere molto migliore a livello calcistico dell’Atlético Huila. Al 51′, Juan Ramírez ammonisce con un tiro dalla distanza, ma ancora una volta il portiere Jeison Méndez appare in gran forma per salvare l’Atlético Huila.

Huila, nonostante la sua incoerenza calcistica, ha avuto una chiara occasione da gol al 59′ della partita. Dopo un assist di Breiner Moya, Lucas Farías si è trovato uno contro uno con il portiere Andrés Palacios, ma quest’ultimo ha vinto il duello contro l’argentino e ha parato la porta.

L’obiettivo dell’eliminazione

Dopo tanta insistenza, Orsomarso trova il gol della vittoria al 71′. Juan Ramírez, con un calcio di punizione spettacolare, batte il portiere del Neiva Jeison Méndez e porta così il punteggio sull’1-0.

Anche se Huila ci ha provato nei minuti finali, non ha mai saputo intaccare la difesa di Orsomarso. Pertanto, sono stati sconfitti per la terza volta nel fuoricampo e hanno certificato il fallimento questo semestre.

Il fallimento

Anche se l’Atlético Huila ha segnato 39 punti nel girone all’italiana ed è in testa alla classifica con 45 punti, la squadra aveva l’obbligo di avanzare alla finale, ma ha finito per mostrare un calcio deprimente durante tutto il fuoricampo.

Ieri, per esempio, si giocava la finale, ma lui ha giocato la partita come se stesse giocando un girone all’italiana. Per tutto il semestre, la squadra guidata dal professor Diego Corredor ha giocato male e non ha mai trovato l’11 ideale.

Cosa sta arrivando

Adesso, il compito che avrà la squadra sarà uno: finire il semestre con una vittoria contro il Tigres, per continuare ad accumulare punti nella riclassifica. Per quanto riguarda i dirigenti, la questione sarà trovare la squadra migliore per affrontare il secondo semestre.

LA NACIÓN ha imparato in prima persona che giocatori come Brayan Medina, Jhon Lerma e Felipe Ordoñez non giocheranno nel secondo semestre. Inoltre, è in dubbio anche la continuità di Carlos Sánchez e dello stesso allenatore, Diego Corredor.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Hanno rubato soldi e cellulari e sono stati catturati
NEXT In sei mesi di amministrazione, Milei smantella decenni di politiche femministe e di genere in Argentina