Córdoba avanza nella cooperazione internazionale per affrontare la violenza di genere

IL Il vicegovernatore Myrian Prunotto ricevuto questo giovedì presso l’autorità legislativa del Ministero degli Affari Esteri della Corea e Seoul Policy Center del Programma di Sviluppo delle Nazioni Unite (UNDP).

La delegazione era a Córdoba con lo scopo di avanzare in modo articolato nel monitoraggio e nella valutazione delle politiche pubbliche riguardanti la lotta alla violenza sessuale e di genere.

Dal 2021 – su richiesta dell’UNDP – è stato portato avanti un progetto di cooperazione per lo scambio di esperienze tra la Repubblica di Corea e la Provincia di Córdoba. Prevede lo sviluppo e l’applicazione di uno strumento di monitoraggio e valutazione per il Polo Comprehensive delle Donne (basato sull’esperienza coreana) e la sua modellizzazione.

Prunotto ha ricevuto la delegazione con un pranzo di lavoro Laura Jure, Ministro dello Sviluppo Sociale e della Promozione dell’Occupazione della Provincia; e la Segretaria delle Donne, Claudia Martínez.

Spero di estendere e avanzare con questo strumento. Il potenziale del monitoraggio è che non solo ci fornisce dati, ma ci permette anche di fornire una risposta più immediata ai destinatari di tutti i programmi di genere nella Provincia. A Córdoba le politiche di genere sono trasversali“ha detto il luogotenente governatore.

Da parte sua, il ministro Jure ha sottolineato il potere della cooperazione multilaterale e di affrontare il problema in modo globale e articolato.

Nel frattempo, i membri dell’UNDP hanno concordato sull’importanza della continuità e dell’innovazione e hanno evidenziato Córdoba come attore centrale per replicare il modello in altre province.

Erano presenti: del Ministero degli Affari Esteri della Repubblica di Corea; Yoonjeong Huh, direttore della Divisione di cooperazione multilaterale allo sviluppo e assistenza umanitaria; Dasom Shin, Segretario della Divisione di Cooperazione Multilaterale per lo Sviluppo e l’Assistenza Umanitaria; Anne Juepner, direttrice del Centro politico di Seoul dell’UNDP; Hye-Jin Park, specialista in comunicazioni e alleanze; e Youngchan Kim, capo del team Governance e genere.

Per l’UNDP Argentina ha partecipato Claudio Tomasi, rappresentante residente; María Eugenia Di Paola, Coordinatrice del Programma; Alejandra García, coordinatrice dell’Area Gender; Julián Diéguez, coordinatore dell’Area Comunicazione e Diego Borisonik, specialista di genere.

Erano presenti, inoltre, il segretario generale della Legislatura, Guillermo Alonso, e la direttrice dello sviluppo territoriale dell’Unicamerale, Leticia Allocco.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Dietro Owens e i Giochi di Berlino del 1936 › Sport › Granma
NEXT Nahir Galarza ha rotto il silenzio e ha rivelato dettagli sulla sua relazione con Fernando Pastorizzo: si è arrabbiato moltissimo