Santiagueña diventa Seconda Nazionale e accresce il prestigio del Natatorium Olimpico Madre delle Città – Santiago del Estero

Santiagueña diventa Seconda Nazionale e accresce il prestigio del Natatorium Olimpico Madre delle Città – Santiago del Estero
Santiagueña diventa Seconda Nazionale e accresce il prestigio del Natatorium Olimpico Madre delle Città – Santiago del Estero

Isabel Heredianuotatore di Santiago, ha ottenuto una prestazione eccezionale nel Campionato Nazionale di Nuoto Artisticoeffettuato da Dal 7 al 9 giugno presso il Complesso EMDER a Mar del Plata. Nella categoria Modalità SOLO Junioresè stato stabilito sul podio come secondo classificato nazionale.

Con questa prestazione, Isabel Heredia posiziona il Natatorium Olimpico come “Madre delle Città” in un altro posto d’onore quando si tratta di sport acquatici e ci motiva a continuare a lavorare per continuare a crescere.

La delegazione della squadra Natatorium Olimpico Madre delle Città, sotto la direzione della Segreteria Sportiva del Prof. Carlos Dapello, ha avuto la notevole partecipazione di Mia Veliz e Sofia Almada, che hanno brillato anche nelle rispettive competizioni. Oltretutto, Le professoresse Vanesa Paz e Selena Barraza, responsabili della disciplina del natatorio, hanno giocato un ruolo fondamentale nel successo della squadra.

Il direttore di Natatorium Olimpico Madre delle Città, Lic. Josefina Bandrowskyha espresso la sua eccitazione nel vedere i nuotatori competere al massimo livello e nel sentire il nome del natatorio tra i migliori del paese.

Questo risultato rappresenta la realizzazione di un sogno iniziato nel 2017, quando sono iniziati i corsi di nuoto sincronizzato, e riflette lo sforzo congiunto di tutti coloro che sono coinvolti nello sviluppo di questo sport nella regione.

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Epa Colombia ha difeso Yina Calderón per il “fango” che le hanno fatto con “La casa della famosa Colombia”
NEXT L’avanzamento del neofascismo nel mondo promuove la piattaforma internazionale per i diritti umani guidata dal Cile