Pride Connection certifica ABB in Cile come una delle migliori aziende per i talenti LGBTI+ – Mining Report

Pride Connection certifica ABB in Cile come una delle migliori aziende per i talenti LGBTI+ – Mining Report
Pride Connection certifica ABB in Cile come una delle migliori aziende per i talenti LGBTI+ – Mining Report

La rete che cerca di promuovere posti di lavoro inclusivi ha assegnato il massimo riconoscimento ad ABB in Cile per le sue buone pratiche volte ad attrarre talenti LGBTI+ e ad essere un buon posto di lavoro per la diversità sessuale.

All’inizio di giugno si è tenuta la cerimonia ufficiale di presentazione della certificazione internazionale Equidad CL che ABB ha ricevuto in Cile da Pride Connection, una rete di aziende che si propone di promuovere spazi di lavoro inclusivi per la diversità sessuale e la creazione di legami per attrarre talenti LGBTI+ e la campagna sui diritti umani.

L’azienda leader nel settore tecnologico è stata premiata per i suoi sforzi volti a creare un ambiente di lavoro più inclusivo e diversificatoche si riflette in questa certificazione come il posto migliore in cui lavorare per i talenti LGBTI+:

Emilio Maldonado, fondatore di Pride Connection e direttore di Factor Diverso, ha sottolineato, nel corso della cerimonia, che questo sigillo consente di valutare i progressi delle aziende in Cile nell’adozione di politiche e programmi volti ad attrarre e trattenere talenti della comunità LGBTI+.

“Con questa certificazione, Non solo valutiamo il grado di maturità delle aziende, ma individuiamo anche i posti migliori in cui lavorare. Questo riconoscimento mette in risalto le aziende che stanno facendo le cose bene e che quindi meritano di essere riconosciute. In questo caso, ABB in Cile ha soddisfatto tutti i requisiti per ottenere questa certificazione”, ha affermato Emilio Maldonado.

A seguito dell’assegnazione del riconoscimento, Angélica Urtubia, Communications Leader ERG Diversity and Inclusion (D&I) di ABB in Cile, ha espresso che “È un orgoglio per l’azienda unire le forze per ottenere questa importante certificazione. “ABB in Cile ha un ambiente di lavoro inclusivo e diversificato e ogni giorno ci impegniamo a progredire verso un ambiente di lavoro sicuro e rispettoso per tutti i dipendenti.”

Per ABB in Cile, questo è un problema su cui lavora da anni. Nel 2022, il l’azienda ha presentato la propria Politica sulla Diversità LGBTI+, impegnandosi a costruire un’organizzazione che valorizzi e celebri la diversità come fattore di differenziazione e pilastro strategico.

A ciò si aggiunge il è diventata la prima azienda di origine svedese e svizzera nel paese ad ottenere la certificazione secondo lo standard cileno 3262 per la gestione dell’uguaglianza di genere e la conciliazione tra lavoro, famiglia e vita personalee il primo del Gruppo ABB al mondo ad ottenere una certificazione di questo tipo.

“Abbiamo iniziato questo lavoro timidamente, senza avere ben chiaro come si sarebbe sviluppato. Tuttavia, Abbiamo compiuto notevoli progressi, incorporando vari vantaggi per i nostri lavoratori. Tutto ciò che facciamo è per ogni persona che fa parte della nostra azienda, per le sue famiglie e il suo ambiente. Siamo molto orgogliosi di continuare a lavorare sull’aspetto umano”, ha sottolineato Angélica Urtubia.

Da parte sua, Martín Castellucci, Country Holding Officer di ABB in Cile e Perù, presente alla cerimonia, ha sottolineato che l’azienda è convinta che “il il talento non ha genere e che team diversificati sono essenziali per raggiungere il successo e costruire non solo aziende, ma anche società sostenibili“.

Dopo la consegna del certificato, il fondatore e coordinatore di Pride Connection ha sottolineato che le certificazioni sono importanti, poiché “riconoscono efficacemente, ma indicano anche un percorso da seguire per continuare a migliorare le politiche e le iniziative di un’azienda. Quest’anno, ABB in Cile ha svolto un lavoro eccezionale. Vi esortiamo a continuare a scavare più a fondo e a creare nuovi modi e metodologie per portare la diversità e l’inclusione al livello successivo”.

Se sei interessato a ricevere le novità pubblicate in Mining Report | Il portale minerario in Cile, registra la tua email qui

Se intendi utilizzare contenuti del nostro giornale (testi o semplicemente dati) in qualsiasi media, blog o Social Network, indica la fonte, altrimenti incorrerai in un reato sancito dalla Legge n. 17.336, sulla proprietà intellettuale. Quanto sopra non si applica alle fotografie e ai video, in quanto la loro riproduzione a scopo informativo è totalmente VIETATA.

COMMENTA QUI

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Questo è l’hotel, il centro di allenamento e lo stadio dove la squadra andrà a disputare un’altra Copa América
NEXT calendario ufficiale delle festività e dei ponti