Il Pubblico Ministero della Difesa ha condotto un tour della riqualificazione del quartiere di Los Piletones

Il Pubblico Ministero della Difesa ha condotto un tour della riqualificazione del quartiere di Los Piletones
Il Pubblico Ministero della Difesa ha condotto un tour della riqualificazione del quartiere di Los Piletones

Funzionari del Ministero Pubblico della Difesa della Città Autonoma di Buenos Aires hanno partecipato ad una visita e al successivo incontro che si è svolto a Los Piletones, nel quadro della Tavola Rotonda per la Riqualificazione del quartiere.

Il capo dell’Unità Specializzata nei Processi di Urbanizzazione e Integrazione Sociale, Ramiro Dos Santos Freire, insieme a vicini, legislatori e membri della comunità, hanno visitato il quartiere per rendere visibili le condizioni di vita e la mancanza di accesso all’acqua. Poi, nella cappella di San José, hanno fatto il punto su quanto fatto finora e Hanno concordato sulla necessità di includere il trattamento del disegno di legge per l’Integrazione Sociale, Culturale, Ambientale e Urbana di Los Piletones nella prossima riunione della Commissione per l’Edilizia della Legislatura di Buenos Aires. L’iniziativa è stata presentata lo scorso anno.

Durante la visita, Dos Santos Freire ha sottolineato l’importanza che “tutti possano conoscere il quartiere, vedere i problemi attuali, oltre a parlare e discutere sulle misure che possono essere prese per risolvere le questioni più urgenti e fondamentali”.

Ha anche ricordato che questo disegno di legge “è stato preparato in modo partecipativo proprio in questo luogo e con incontri con le persone che vivono nei diversi isolati per garantire che tutte le voci fossero ascoltate”. E ha osservato: “Questo piano di integrazione urbana contempla, a causa della presenza del Lago Soldati, il tema della qualità ambientale, problema molto complesso e fondamentale per realizzare la riqualificazione di Piletones e il godimento del diritto alla città dei residenti. ”.

Da parte sua, Mónica Ruejas, presidente del Consiglio di quartiere del quartiere, ha spiegato che il progetto e il percorso intrapreso fin dalla sua presentazione, così come questo appello, “sono il risultato del lavoro e dell’impegno di tutti i vicini e delle loro organizzazioni , perché vogliamo che il nostro quartiere sia permanentemente urbanizzato. Questo è il modo”. E ha affermato: “Come la legge 148, il piano Los Piletones è stato fatto da villeras e villeros”.

Ruejas ha chiesto che la discussione della legge nella Legislatura contempli la voce di bilancio corrispondente per l’attuazione del piano di integrazione e ha sottolineato che il sostegno dei leader dei quartieri “è essenziale nella lotta per l’urbanizzazione dei quartieri” e per questo motivo “è “È fondamentale risvegliare la volontà politica del governo perché abbiamo bisogno di vivere con dignità”.

Nel corso dell’incontro, gli abitanti del quartiere hanno denunciato, tra le altre cose: la situazione critica del lago di regolazione Soldati e il suo impatto ambientale (mancanza di pulizia, inquinamento, proliferazione di zanzare e altri parassiti, impossibilità di godere di quello spazio verde). ; problemi di salute derivanti dalle difficoltà di accesso ai servizi sanitari (assoluta assenza di politiche per affrontare i casi di dengue o di campagne di vaccinazione, controllo dei ratti); accesso ai servizi pubblici di base di cui gode il resto della Città (fornitura di acqua potabile, scarichi fognari, linee elettriche, sicurezza, illuminazione degli spazi pubblici e raccolta dei rifiuti); la regolamentazione della proprietà, un altro dei problemi che affliggono chi vive nel quartiere storico, perché escluso dagli spazi decisionali e dalla messa in discussione dei processi gestionali attuali; e l’assenza di agenzie statali locali che accolgano denunce, reclami e affrontino i problemi dei vicini.

All’incontro hanno partecipato anche i deputati Victoria Freire, Benerice Yañez, Juan Pablo O’Dezaille, Gustavo Mola, il presidente del Consiglio della Comunità 8, Lautaro Eviner, la membro della Comunità Nayla Loitegui, funzionari dell’MPD, vicini di casa, leader di comunità di altri paesi popolari quartieri, padre Andrés Tocalini e insegnanti delle scuole superiori, tra le altre persone.

Il ruolo della Difesa Pubblica è quello di accompagnare iniziative come quella del Tavolo di Riqualificazione Los Piletones, come segno dell’impegno istituzionale nel promuovere il godimento dei diritti e della centralità della partecipazione effettiva e democratica ai processi di integrazione urbana.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-