Una famiglia di vigili del fuoco ha perso la casa in un incendio e tutta Villa Pehuenia si è unita per aiutarli: “Adesso hanno bisogno di noi”

Una famiglia di vigili del fuoco di Villa Pehuenia Moquehue ha dovuto subire un lpiacevole episodio in cui un incendio li colpì lasciando loro solo ciò che indossavano. Ad appena un giorno dall’evento e dopo che la notizia è stata resa nota, L’intero paese si è unito per raggiungere lo stesso obiettivo: riavere la propria casa.

Lo sfortunato incidente è avvenuto nella notte di martedì 11 giugno. Una chiamata disperata ai vigili del fuoco avvertito dell’inizio di un grande incendio in una casa nel quartiere Parque, ma questa volta l’allarme li ha disorientati perché I protagonisti erano una coppia di agenti dei vigili del fuoco.

«Abbiamo dovuto viverlo e subirlo perché la partenza di tutti i cellulari dalla sede era destinata a cercare di spegnere l’incendio che stava distruggendo la casa del capo del corpo attivo, del sergente in seconda e dei suoi figlioletti,” hanno detto da Villa Pehuenia – Vigili del fuoco volontari di Moquehue. Le persone colpite lo erano il pompiere volontario Belén Aravena e il suo compagno, Jorge Luengo.

Il racconto continuava descrivendo il momento in cui dovevano partire velocemente per rimettersi in sestooppure un viaggio che sembrava “infinito, eterno e angosciante”. «Riguardava i nostri colleghi. Coloro che, insieme al resto della squadra, escono sempre per salvare le proprietà e la vita degli altri. Questa volta è stato diverso” hanno espresso.

Dalla pubblicazione fatta nel resoconto ufficiale dei Vigili del Fuoco Volontari, lo hanno riferito all’arrivo Hanno cercato di fare tutto “umanamente possibile”. in modo che in qualche modo il danno sarebbe minimo. Ma l’intensità dell’incendio, pur non danneggiando la vita di Belén, Jorge e dei loro figli, Non mostrò alcuna pietà nel distruggere completamente la casa dove vivevano.


Raccolta solidale per aiutare una famiglia di vigili del fuoco


Dopo una notte totalmente angosciante e frenetica, questo mercoledì i Vigili del Fuoco non sono rimasti calmi e insieme al Comune, Hanno deciso di avviare una raccolta di solidarietà. Comincia così ad arrivare la solidarietà dei primi vicini, degli enti provinciali e delle istituzioni pubbliche e private.

Tutti si sono uniti per aiutare la famiglia. Lo hanno spiegato i vigili del fuoco, per fortuna L’incendio ha interessato solo l’abitazione provvisoria dato che la casa della sua famiglia era in costruzione, quindi L’obiettivo ora è riuscire a collaborare per portare a termine il lavoro e anche per procurarsi vestiti per i familiari.

“Aiutateci ad aiutare. Belén e Quito fanno parte della nostra famiglia di Vigili del Fuoco Volontari, ogni giorno sono al servizio della nostra comunità. “Ora hanno bisogno di noi” hanno espresso.

Successivamente hanno indicato chi fosse interessato a collaborare Puoi farlo contattando il numero 2942544193 o recandoti all’ufficio comunale per lo sviluppo sociale.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-