Kueider ha elogiato il decreto che modifica la nomina dei delegati del Salto Grande

Kueider ha elogiato il decreto che modifica la nomina dei delegati del Salto Grande
Kueider ha elogiato il decreto che modifica la nomina dei delegati del Salto Grande

Il senatore nazionale Edgardo Kueider (PJ Entre Ríos) ha affermato oggi che “il decreto emanato oggi dal Governo Nazionale che modifica il modo in cui vengono designati i delegati della diga del Salto Grande è una grande conquista per Entre Ríos”. In questo senso, ha spiegato, “sarà forte anche sulla base del nuovo quadro energetico deregolamentato che il governo nazionale propone e che sarà approvato nella Legge Base”. Ciò al punto che consentirà a tutti i produttori di negoziare, direttamente con i distributori, la vendita dell’energia e perfino il suo prezzo. Per questo motivo, “una leadership pienamente Entre Ríos sul versante argentino del complesso binazionale potrà accordarsi direttamente con Enersa e gli altri distributori di Entre Ríos sulla vendita dell’energia che produce”. In questo modo “avremo uno strumento per guidare lo sviluppo di tutti i settori produttivi della nostra provincia e raggiungere i nostri vicini con una tariffa preferenziale”.

D’altro canto Kueider ha sottolineato che sbagliano coloro che affermano che con questo decreto non cambia nulla poiché “si basano su un testo di regolamento che non era definitivo”. Ha sottolineato in questo senso che nel primo accordo stipulato si prevedeva che i delegati sarebbero stati nominati dalla Provincia. Tuttavia, ciò non era fermo, tanto da costringere alla stesura di un nuovo accordo che incorporava Misiones nella distribuzione delle eccedenze, eliminava ogni riferimento alla nomina dei delegati del Salto Grande e lasciava espressamente annullato l’accordo precedente.” .+

Milei ha firmato un decreto che creerebbe 3 posizioni nel marchio comunitario.

Il primo dei verbali, datato 5 febbraio 1998, precisava all’articolo 4 che “l’Esecutivo della Provincia di Entre Ríos, proporrà all’Esecutivo Nazionale tre (3) persone da designare Delegati Nazionali presso il Salto Grande Commissione Tecnica Mista”. Quel testo fu però sostituito da un altro, datato 7 aprile 1998, dal quale scomparve ogni riferimento alla modalità di designazione dei Delegati. Per questo motivo il Governo Nazionale non ha mai avuto alcun obbligo giuridico di consultare Entre Ríos.

Il Senatore Kueider ha sottolineato che il decreto emanato oggi dal Governo Nazionale su questo tema richiede che la Nazione designi la direzione di Salto Grande in base a quanto propone la provincia di Entre Ríos.

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-