La foto: Blu conferma l’incontro del fratello di Petro con lo pseudonimo di “Camilo”

La foto: Blu conferma l’incontro del fratello di Petro con lo pseudonimo di “Camilo”
La foto: Blu conferma l’incontro del fratello di Petro con lo pseudonimo di “Camilo”

I media hanno rivelato una foto che documenta l’incontro tra il fratello del presidente, Juan Fernando Petro, alias “Camilo”, capo delle Forze di Autodifesa della Sierra Nevada de Santa Marta, nel novembre 2022. Nella foto appare anche l’avvocato Pedro Niño, un avvocato di Barranquilla chiesto come facilitatore dal Clan del Golfo nel bel mezzo dei dialoghi esplorativi con il governo Petro.

Una fonte che ha informazioni dirette su questo processo ha detto a La Silla che questa delibera di agevolazione per Niño non è mai entrata in vigore, che riguardava solo il Clan del Golfo e che è datata 2023, dopo che è stata scattata la foto con l’ACSN. La fonte vicina al governo assicura che questo avvocato non ha mai avuto alcun ruolo nei dialoghi esplorativi con questo gruppo armato della Sierra Nevada.

L’avvocato Niño ha riconosciuto l’autenticità della foto in Blu. Ha detto che l’obiettivo dell’incontro era proteggere le comunità nell’area di influenza del gruppo armato. Al momento della foto, Petro e Niño rappresentavano la Commissione Latinoamericana per i Diritti Umani, un’organizzazione non governativa dalla quale il fratello del presidente è stato recentemente espulso.

Questo è uno dei tanti incontri interrogati di Juan Fernando Petro. Come ha rivelato Caracol, durante la campagna presidenziale del 2022, Petro ha visitato la prigione La Picota a Bogotá per incontrare almeno nove politici imprigionati.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-