La compagnia aerea GOL lancia un volo esclusivo per San José, Costa Rica

La compagnia aerea GOL lancia un volo esclusivo per San José, Costa Rica
La compagnia aerea GOL lancia un volo esclusivo per San José, Costa Rica
GOL Líneas Aereas, la più grande compagnia aerea brasiliana, avrà una nuova destinazione in America Centrale a partire da novembre 2024. San José (SJO), capitale della Costa Rica, sarà servita da GOL con le proprie operazioni non-stop da San Paolo/Guarulhos ( GRU). La novità rientra nell’intento di GOL di integrare sempre più i Paesi della regione, promuovendo il turismo nelle Americhe e i viaggi d’affari.

L’operazione senza precedenti tra l’aeroporto internazionale di San Paolo e la capitale della Costa Rica inizierà il 12 novembre 2024, con partenza alle 13:55 e arrivo alle 18:25 (ora locale), tre ore indietro rispetto all’ora di Brasilia. Il volo di ritorno decollerà dall’aeroporto internazionale Juan Santamaría di San José alle 20:40 e atterrerà a San Paolo alle 7:10. Ci saranno tre frequenze settimanali.
San José è la porta di accesso a diverse attrazioni turistiche del paese centroamericano, ricco di una varietà di spiagge che attirano surfisti da tutto il mondo, vari parchi nazionali e riserve forestali, innumerevoli cascate, decine di vulcani e un’ampia rete alberghiera che soddisfa le diverse esigenze dei viaggiatori.

Più di 120mila turisti dal Sud America hanno visitato la Costa Rica nel 2023 e il Brasile gioca un ruolo importante in questa cifra. GOL spera di contribuire a promuovere il turismo in entrambi i paesi e ad avvicinare queste destinazioni, persone e culture. Gli oltre 5 milioni di costaricani potranno visitare il Brasile con collegamenti rapidi alle nostre maggiori attrazioni turistiche e culturali, come le città di Rio de Janeiro, Salvador, Belo Horizonte, Florianópolis, Recife, Foz do Iguaçu, Fortaleza, Belém, tra gli altri.

“GOL serve attualmente 12 destinazioni internazionali in tutte le Americhe e, con ottimismo, continua a rafforzare la sua presenza fuori dal Paese: alla fine di marzo abbiamo iniziato ad operare in Colombia e recentemente abbiamo annunciato Aruba come la nostra nuova destinazione esclusiva nei Caraibi. L’incorporazione di Costa La ricchezza della nostra rete aerea ci riempie di gioia e ribadisce l’attenzione della compagnia alla continua espansione internazionale. Anche la destinazione senza precedenti di San José, operata con voli diretti dal Brasile solo da GOL, darà un ulteriore contributo alle nostre società allo sviluppo del turismo e dei viaggi d’affari in entrambi i paesi”, afferma Rafael Araújo, Direttore della Pianificazione della Rete Aerea di GOL.

Per il Ministro dei Porti e degli Aeroporti, Silvio Costa Filho, “la nuova rotta è essenziale per creare più connettività con l’America Latina, un’iniziativa importante per lo sviluppo del turismo e la generazione di occupazione e reddito”.

“Il Ministero del Turismo ha tra le sue priorità l’aumento della connettività del Brasile con il mondo. Pertanto, la notizia che avremo un volo senza precedenti che collegherà il Brasile alla Costa Rica significa una porta in più per gli stranieri che desiderano visitare il nostro paese. e, senza dubbio, porterà benefici al turismo brasiliano, come la creazione di nuove opportunità di lavoro e la generazione di reddito per la nostra popolazione”, sottolinea il Ministro del Turismo, Celso Sabino.

“Il Brasile è uno dei mercati emergenti con un grande potenziale in cui volevamo entrare da alcuni anni e avere un collegamento aereo diretto era una priorità. Grazie ad intense trattative, GOL offrirà questo volo diretto a partire da novembre. Ora abbiamo la possibilità di viaggiare direttamente da San Paolo al Costa Rica per godere delle nostre bellezze naturali, sperimentare le nostre tradizioni e, con ciò, contribuire al progresso sociale delle nostre comunità turistiche”, afferma William Rodríguez, Ministro del Turismo del Costa Rica.

“Per AERIS, membro del gruppo CCR Aeropuertos e operatore dell’Aeroporto Internazionale Juan Santamaría (SJO), l’inizio dei voli diretti tra San Paolo e San José de Costa Rica, a partire dal 12 novembre 2024, segna il culmine del sforzi congiunti tra il settore pubblico e quello privato. La collaborazione significativa, efficace e stretta con l’Istituto Costaricano del Turismo (ICT) ha svolto un ruolo chiave nell’attrarre nuove rotte e nel migliorare la connettività del nostro Paese, non solo promuovendo nuove opportunità commerciali e turistiche , ma rafforza anche i nostri legami culturali ed economici con il Brasile”, afferma Ricardo Hernández, direttore esecutivo di AERIS.

I voli tra Guarulhos e San José saranno operati con i modelli Boeing 737 MAX 8, l’aereo più sostenibile della flotta GOL, che nella sua configurazione internazionale ha una capacità di 176 passeggeri.
I viaggiatori brasiliani che entrano in Costa Rica non hanno bisogno del visto, purché la loro permanenza nel paese duri fino a 90 giorni. È necessario però presentare il certificato internazionale contro la febbre gialla, con vaccino somministrato almeno 10 giorni prima della data di spedizione.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-