Continua ad aumentare il numero dei morti a causa dell’esplosione registrata a Pereira

Continua ad aumentare il numero dei morti a causa dell’esplosione registrata a Pereira
Continua ad aumentare il numero dei morti a causa dell’esplosione registrata a Pereira

Pereira

Attraverso un comunicato rilasciato dall’Ospedale Universitario San Jorge de Pereira, È stata confermata la morte di una settima vittima dell’esplosione di gasavvenuto nelle prime ore dello scorso martedì, 11 giugno, in Avenida del Río e nella 16ª Strada.

Si tratta di Luz Adriana Barbosa, 30 anni, madre del minore deceduto, rimasto nel reparto di terapia intensiva. con circa il 90% di ustioni sulla superficie corporea e gravi lesioni alle vie aeree.

Steeven Eduardo Amaranto, 30 anni, continua in cura presso questo centro mediconell’area Chirurgica, mentre furono deferite altre quattro persone a diverse Unità Ustionati delle cliniche di Ibagué, Cali e Bogotá.

Dall’Ufficio del Sindaco di Pereira, presieduto da Mauricio Salazar, Alla Procura è stato chiesto di accelerare le indagini.

“Ho chiesto alla Procura di avviare una relazione penale, in modo che si accertino le circostanze specifiche di tempo, modo e luogo, e se all’improvviso ci fosse qualche tipo di responsabilità da parte di coloro che hanno manipolato questo cilindro”, ha detto il sindaco di Pereira, Mauricio Salazar.

Ancora non si conosce il motivo per cui il veicolo si trovava nell’area residenziale. I primi accertamenti indicano che le due bombole, che sarebbero state caricate sul pianale basso, Erano destinati alla città di Ibagué.

#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-