San José, la migliore città degli Stati Uniti per mettere su famiglia – Telemundo Bay Area 48

San José, la migliore città degli Stati Uniti per mettere su famiglia – Telemundo Bay Area 48
San José, la migliore città degli Stati Uniti per mettere su famiglia – Telemundo Bay Area 48

San José è una delle migliori città del paese per crescere una famiglia, ma la mancanza di prezzi accessibili spinge alcune persone ad abbandonare la regione.

WalletHub ha classificato San Jose al settimo posto come miglior posto per crescere una famiglia tra 182 città degli Stati Uniti esaminate. Altre quattro città della California sono entrate nella top 10, con Fremont al n. 1, Irvine al n. 3, San Diego al n. 8 e Huntington Beach al n. 10.

La società di finanza personale ha analizzato decine di fattori in cinque aree chiave (divertimento per la famiglia, salute e sicurezza, istruzione e cura dei bambini, accessibilità economica e socioeconomia) per determinare la sua classifica. San José ha ricevuto un punteggio totale di 63,88 su 100 punti sommando tutti i fattori.

San Jose si è classificata al 10° posto in termini di istruzione e assistenza all’infanzia, valutando aspetti come la qualità dell’istruzione, il tasso di diplomati e l’assistenza all’infanzia pro capite. La città si è classificata al 17° posto anche in termini di salute e sicurezza e al 15° posto in termini socioeconomici, considerando fattori quali la percentuale di famiglie con due genitori, il tasso di disoccupazione e la percentuale di famiglie che vivono in povertà.

La presidentessa del consiglio dei supervisori della contea di Santa Clara, Susan Ellenberg, che ha cresciuto i suoi tre figli a San Jose, ha detto che la città ha grandi biblioteche, parchi e quartieri dove i bambini possono andare a scuola a piedi e fare amicizia.

“Sono stato molto felice di vedere quella (classifica)”, ha detto a San Jose Spotlight Ellenberg, il cui distretto comprende la parte occidentale di San Jose. “Quando penso al lavoro che sto svolgendo tramite il consiglio dei supervisori, la mia visione ideale è sempre che la contea di Santa Clara sarà la migliore contea dello stato in cui crescere i bambini”.

Ma quando si tratta di convenienza, San Jose è scesa al 56° posto nella classifica.

Jennifer Cloyd, direttrice esecutiva di First 5, un’organizzazione no-profit per lo sviluppo infantile, ha affermato che la mancanza di servizi per l’infanzia a prezzi accessibili e il costo della vita di San Jose rendono ancora difficile per le famiglie rimanere nella zona.

“In realtà stiamo sperimentando un volo un po’ familiare”, ha detto Cloyd a San Jose Spotlight. “Ma la cosa buona di San Jose è che ci sono molte famiglie native di San Jose di quarta e quinta generazione. Penso che le famiglie apprezzino davvero la possibilità di rimanere nelle loro comunità”.

Secondo gli ultimi dati dell’US Census Bureau, la popolazione di San Jose è scesa del 4% a 971.000 residenti nel 2022, rispetto a poco più di 1 milione di residenti nel 2020. Diversi problemi hanno causato questa fuga dalla città, tra cui la mancanza di alloggi a prezzi accessibili, la capacità di lavorare da remoto dopo la pandemia e l’elevato costo della vita complessivo nella regione.

La mancanza di accessibilità economica di San Jose è ciò che ha portato Debra Townley e suo figlio a rimanere senza casa per cinque anni dopo il divorzio.

“È sempre stato costoso vivere qui”, ha detto Townley a San Jose Spotlight. “Me lo potevo permettere quando ero sposata con un ingegnere che lavorava in una posizione d’élite. Senza quella, è una lotta.”

Le persone devono guadagnare circa 60 dollari l’ora per pagare l’affitto richiesto di 3.000 dollari al mese a San Jose. Il salario minimo cittadino per la maggior parte dei lavoratori è di 17,55 dollari l’ora.

Secondo un rapporto pubblicato dal think tank immobiliare California Housing Partnership, tre quarti delle famiglie a reddito estremamente basso stanno già spendendo più della metà del loro stipendio mensile in alloggi, e 54.600 famiglie a basso reddito non riescono a trovare alloggi a prezzi accessibili. “Quello che abbiamo qui è un enorme divario di ricchezza”, ha detto Ellenberg, “e penso che dobbiamo fare un lavoro molto migliore distribuendo equamente le risorse”.

Questo articolo è stato originariamente pubblicato in inglese da San Jose Spotlight.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-