L’agente di polizia di San Juan che si è schiantato mentre guidava con alcol nel sangue è rimasto sfollato

L’agente di polizia di San Juan che si è schiantato mentre guidava con alcol nel sangue è rimasto sfollato
L’agente di polizia di San Juan che si è schiantato mentre guidava con alcol nel sangue è rimasto sfollato

La polizia di San Juan è stata nell’occhio del ciclone lo scorso fine settimana a causa del “comportamento irresponsabile” di un alto comando delle forze armate. Si tratta di Nelson Ariel Otarola, rimasto coinvolto in un grave incidente stradale sull’Avenida Rioja, prima dell’Avenida Libertador, nella Capitale. L’uomo era al comando della Guardia di fanteria, è stato però sfollato e potrebbe ricevere una sanzione perché all’etilometro era risultato positivo e aveva registrato nel sangue 2,08 grammi di alcol, cioè quattro volte di più del consentito limite.

Come ha avuto modo di scoprire DIARIO DI HUARPE, l’autista della Chevrolet Aveo che ha investito una Renault Sandero che aspettava il cambio del semaforo da dietro, era in vacanza. Si tratterebbe quindi di una “attenuante” dell’eventuale sanzione che potrebbe essere irrogata, tenuto conto che la sua condotta ha leso la sua immagine di pubblico ufficiale.

Tuttavia, il sottosegretario all’Ispezione e al Controllo di gestione della Pubblica Sicurezza ha spiegato che è ancora “frettoloso” valutare le possibili sanzioni che potrebbero applicarsi a Otarola.

“Parlare di una limitazione della sua promozione nella gerarchia del Commissario, della sospensione di alcuni giorni di lavoro o del suo stipendio per un certo periodo è molto affrettato, poiché dobbiamo aspettare l’avanzamento delle indagini”, ha detto l’avvocato Damián Villavicencio.

L’auto di Otarola è rimasta con la parte anteriore gravemente danneggiata. Dolcezza.

Nonostante queste possibili sanzioni, Villavicencio ha affermato che il licenziamento di Otarola non è contemplato, perché non esistono strumenti legali per farlo in questo contesto. Tuttavia, il fascicolo non è ancora stato aperto perché l’incidente stradale è avvenuto lo scorso fine settimana e finora non è arrivata alcuna notifica da parte della polizia di San Juan.

“Non abbiamo ancora ricevuto alcuna notifica, ma siamo consapevoli di quanto accaduto per quanto riportato dai media. In ogni caso, possiamo agire d’ufficio all’inizio della settimana lavorativa, ma aspetteremo la notifica da parte delle autorità di polizia”, ha detto Villavicencio.

Si precisa che non si sono registrati feriti gravi tra gli occupanti di entrambi i veicoli ed i danni accertati sono ingenti. Otarola si è schiantato con la sua auto privata mentre tornava da un barbecue dove aveva bevuto alcolici. Gli agenti di polizia hanno trovato i resti di un pacchetto di birra nell’Aveo.

Cambiamenti nella leadership

Sabato scorso, poche ore dopo l’incidente stradale avvenuto nella capitale, il capo della polizia di San Juan, Eduardo Lirola, ha firmato un ordine del giorno con importanti cambiamenti e nomine in alcune sedi. Oltre a rimuovere Otarola dalla guida della Guardia di fanteria, è stato rimosso anche il vice capo di questa stessa divisione responsabile della sicurezza presso il Palazzo del Governo.

In questo contesto, coloro che sono rimasti alla guida sono Carlos Alberto Trigo e Gustavo Rafael Quiroga. Il primo era a capo della 2a stazione di polizia giorni fa ed è ora il nuovo capo della guardia di fanteria, mentre il secondo è il nuovo vice capo della stessa. Inoltre, Lirola ha effettuato altre nomine presso il quartier generale della Divisione del Comando Radioelettrico Occidentale, del Comando Urbano e di alcune stazioni dipartimentali di polizia della provincia. Le sezioni 2a, 4a, 5a, 26a e 28a sono alcune di queste.

Fatto

Otarola stava completando i giorni di ferie corrispondenti alla patente 2021. Dopo essere stato coinvolto nell’incidente stradale, è stato ritardato di circa 10 ore nella 3a Sezione di Trinidad, dove il suo veicolo è stato sequestrato.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-