È l’unico al mondo

È l’unico al mondo
È l’unico al mondo

La squadra di Néstor Lorenzo difende una serie di 23 partite di imbattibilità senza perdere.

La squadra guidata da Néstor Lorenzo mantiene un invidiabile record di imbattibilità a pochi giorni dall’inizio della Copa América negli Stati Uniti. Nelle ultime partite di preparazione, i tricolori hanno sconfitto Stati Uniti e Bolivia, confermando il loro buon momento sportivo e arrivando a quota 23 partite senza perdere.

Questo record impressionante è stato riconfermato con la recente sconfitta del Belgio contro la Slovacchia durante gli Europei, ma perché la Colombia ha beneficiato del risultato di questa partita?

La squadra belga ha esordito agli Europei con 15 partite consecutive senza perdere, l’ultima sconfitta risale al 2022 quando è stata sconfitta dal Marocco ai Mondiali in Qatar. Da allora si è affermata come una delle squadre con meno sconfitte insieme a quella di Luis Díaz e James Rodríguez.

Gli slovacchi hanno regalato la prima sorpresa degli Europei e grazie ad un gol solitario di Ivan Schranz sono riusciti a sconfiggere il Belgio e ad ottenere i primi tre punti. Questa partita ha avuto due gol di Romelu Lukaku, tuttavia, entrambi i gol sono stati annullati dal VAR.

Adesso, con la recente sconfitta per un minimo di scarto contro la Slovacchia, la squadra tricolore è diventata l’unica squadra al mondo a non perdere da 23 partite. Vale la pena ricordare che dall’arrivo in panchina di Néstor Lorenzo, la Colombia non ha conosciuto sconfitte né nelle qualificazioni né nelle amichevoli.

La Colombia cercherà di continuare a prolungare questa serie positiva, lunedì prossimo, 24 giugno, contro il Paraguay, nel bel mezzo del duello valido per la prima data del gruppo D di Copa América.

#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-