più di 5.000 registrati in un’ora

più di 5.000 registrati in un’ora
più di 5.000 registrati in un’ora

Venerdì scorso, il Governo di San Juan ha annunciato la restituzione delle borse di studio per il trasporto scolastico e martedì ha aperto le iscrizioni per il beneficio. La chiamata sembra già massiccia, considerando che, solo nella prima ora dal suo lancio, più di 5.000 residenti di San Juan hanno richiesto l’accesso al programma.

La notizia è stata confermata DIARIO DI HUARPE dal Segretario della Trasformazione e Modernizzazione Digitale dello Stato, Fabricio Echegaray, il quale ha spiegato che, nonostante la massiccia registrazione, il sito funziona normalmente, poiché è preparato a ricevere un gran numero di visitatori.

A sua volta, il funzionario ha ricordato che la borsa di studio consiste nella concessione di quattro biglietti giornalieri dal lunedì al venerdì, che non valgono nei giorni festivi, né sono cumulabili. In questo senso ha anche precisato che la borsa di studio sostituirà le credenziali rilasciate dalle aziende, ma ciò avverrà quando il beneficio sarà associato alla tessera SUBE di ciascun borsista.

Coloro che desiderano accedere al beneficio devono accedere al sito www.boletoescolar.sanjuan.gob.ar. È importante chiarire che per tutto il mese di giugno è possibile iscriversi utilizzando il modulo di iscrizione che è pubblicato nella pagina indicata. Questa precisazione vale per evitare un’inutile saturazione della pagina.

Spiega invece che, nel caso degli studenti, una volta compilato il modulo hanno la possibilità di richiedere la borsa di studio selezionando la casella situata in basso denominata “Richiedi borsa di studio” (è necessario rispettare i termini e le condizioni) .

Possono presentare domanda per le borse di studio di trasporto solo gli studenti regolari delle scuole primarie, secondarie, terziarie e universitari che soddisfano i seguenti requisiti:

  • Studente di livello regolare, primario, secondario, terziario o universitario.
  • Appartenere a un’istituzione pubblica o privata
  • Che il reddito del gruppo familiare non superi i 3 stipendi minimi, vitali e mobili.
  • Avere una sottocarta registrata a nome del beneficiario.

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-