I vicini hanno paura di denunciare per paura di ritorsioni

I vicini hanno paura di denunciare per paura di ritorsioni
I vicini hanno paura di denunciare per paura di ritorsioni

“L’insicurezza continua ad essere una lamentela attuale dei residenti della zona”, ha affermato, sottolineando la mancanza di azioni efficaci per mitigare il problema. Durante un recente incontro, la polizia ha invitato i residenti a sporgere denuncia, anche se molti hanno espresso preoccupazione per la pubblicità che potrebbero generare. “I vicini si lamentano del fatto che la loro denuncia diventa pubblica”, ha spiegato, riflettendo la mancanza di fiducia nel sistema di giustizia e sicurezza.

Una delle maggiori sfide è l’incoerenza nel funzionamento del servizio di emergenza 911. “Abbiamo problemi di comunicazione con i 911, che a volte funziona ea volte no”, ha osservato, sottolineando la necessità di migliorare la risposta e il coordinamento nelle situazioni di emergenza. .

La mancanza di risorse incide notevolmente anche sulla capacità di risposta delle autorità. “Abbiamo notato che la polizia è senza risorse. Non hanno il furgone e ci sono 21 quartieri che corrispondono a questa stazione di polizia”, ha spiegato, sottolineando la difficile situazione operativa affrontata dalle forze di sicurezza nella zona.

Inoltre, Cabral ha affermato che i vicini che osano denunciare spesso subiscono ritorsioni e molestie, il che scoraggia ulteriormente la partecipazione attiva alla risoluzione dei problemi di sicurezza. “Preferiscono cercare di vivere in pace, anche se ciò non è possibile a causa dell’insicurezza”, ha lamentato.


#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-