Un altro autobus berlinese diretto a Bucaramanga ha avuto un incidente sulle strade di Boyacá

Anche se non si sono registrati feriti, l’incidente ha suscitato reazioni che ricordano la tragica morte di quattro passeggeri il 30 maggio nella giurisdizione di Moniquirá, Boyacá.

Foto: fornita / VANGUARDIA.

Secondo il rapporto della Sezione Traffico e Trasporti della Polizia di Boyacá, l’incidente è avvenuto pochi minuti dopo la mezzanotte di martedì 18 giugno, nel tratto stradale tra i comuni di Santana e San José de Pare.

L’autobus della compagnia Berlinas del Fonce, targa MYY-607, con numero interno 8078, ha lasciato la città di Bogotá con circa 40 passeggeri, tra cui diversi minori, e la maggior parte era destinata al Terminal Trasporti di Bucaramanga.

Sul marciapiede della Balsa de San José de Pare, il veicolo è uscito di strada in una curva, andando a sbattere contro alcuni pali, abbattendone diversi e schiantandosi contro uno stand situato di fronte a una casa. La struttura è stata distrutta.

“Stiamo analizzando le versioni di un possibile eccesso di velocità e delle condizioni meteorologiche a quell’ora della notte poiché nella zona pioveva. Analizzeremo anche se c’era stanchezza negli autisti, un possibile ‘microsonno’, perché si tratta di viaggi di più di nove ore. Non ci sono stati feriti né nell’autobus né negli edifici colpiti”, ha riferito la Polizia di Boyacá.

Leggi anche: Tre noti spacciatori di allucinogeni catturati a Barrancabermeja

bdf8e9a998.jpg

Uno dei pali abbattuti era conficcato nella cabina del conducente, tuttavia non ha riportato ferite gravi.

«Quei pali di legno hanno impedito che l’autobus finisse su una casa, forse lì se le notizie fossero state diverse. Dovresti rivedere l’azienda che gestisce, se esiste l’obbligo per gli autisti di arrivare a determinate ore o giorni di guida lunghi”, ha detto un residente di San José de Pare.

Il tragico incidente del 30 maggio

4e834cbb13.jpg

Quattro persone sono morte e 18 ferite sono state la conseguenza del ribaltamento di un autobus della compagnia Berlinas del Fonce nelle prime ore di giovedì 30 maggio. Il veicolo è partito da Bogotá diretto a Bucaramanga.

L’incidente stradale è avvenuto al chilometro 19+800 metri della strada che collega Barbosa, Santander, con Tunja, all’altezza del settore conosciuto come La Cumbre nel comune di Moniquirá, Boyacá.

Potrebbe interessarti: per molestie sessuali su WhatsApp nei confronti di una studentessa durante la pandemia, un insegnante è stato condannato a 15 mesi di carcere

I defunti sono stati identificati come Darío Díaz Martínez, Gonzalo Ardila Rodríguez, Álvaro Camilo Caicedo Vela, Germán Sánchez e Gonzalo Ardila Rodríguez.

Per quanto riguarda le cause dell’incidente sono state utilizzate ipotesi legate al meteo, allo stato della rete stradale o a qualche imprudenza da parte del conducente.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-