Come Noto ha lasciato Cipolletti e chi potrebbe sostituirlo

Dopo la dura caduta contro Circolo Sportivo in Nicanor Otamendi, Cipolletti ha annunciato oggi la partenza di coach Gustavo Noto dopo 14 partite in Federale A.

Nel comunicato ufficiale si parlava di una decisione “di comune accordo con il club” ma la verità è questa È stato il DT a decidere di interrompere il collegamento.

Di lunedi, Noto ha informato la dirigenza delle sue dimissioni e nelle ultime ore ha firmato la risoluzione del suo contratto. Oggi ha già salutato la squadra.

La dolorosa sconfitta contro il Círculo Deportivo, rivale diretto nella lotta per la classifica, è stata un duro colpo e l’allenatore ha dichiarato che Non aveva più la “forza di continuare”.

I leader capirono anche che il ciclo aveva poca vita. «Riconosciamo il lavoro di lui e del suo staff tecnico. “Hanno lavorato tanto, ma a dettare il risultato.”, ha assicurato la presidente della Cipolletti, Mónica Del Río. Ha anche sottolineato che hanno già ricevuto tra 20 e 25 proposte di allenatori che si offrono per la posizione.

Il mandato ad interim di Bruno Gorer potrebbe essere prorogato

(Foto: Florencia Salto)

Domenica prossima contro il Santamarina de Tandil a La Visera de Cemento, Bruno Gorer sarà l’allenatore di Cipolletti in un nuovo provvisorio.

L’Albinegro era fuori competizione nella Confluencia League e l’allenatore potrà dirigere la squadra A federale.

L’idea dei leader è di non prendere una decisione affrettata e Non escludono che Gorer resti in carica per più partitiqualcosa che sarà legato ai risultati che otterrai.

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-