19 comuni di Antioquia non hanno rispettato la normativa fiscale nel 2023

19 comuni di Antioquia non hanno rispettato la normativa fiscale nel 2023
19 comuni di Antioquia non hanno rispettato la normativa fiscale nel 2023

Medellin, Antioquia

Nell’Assemblea è stato presentato il rapporto sulla sostenibilità fiscale e finanziaria dei 123 municipi e dei due distretti di Antioquia, che Ha suscitato preoccupazione tra i deputati perché sono almeno 19 i comuni che non rispettano la legge 617 del 2000, Cioè, le sue spese operative superano i limiti consentiti.

Alcuni dei comuni con la situazione più critica sono Turbo 145%, Sabanalarga 104%, Toledo 103% e Tarazá 114%. il cui indicatore supera il 100%.

Uno dei deputati che ha sottolineato la preoccupanza della situazione è Juan Felipe Vélez, che attraverso i suoi social network ha pubblicato l’elenco dei comuni in rosso.

Leggi anche: A Marinilla, una casa dichiarata bene di interesse culturale e patrimoniale è parzialmente crollata

Vélez si unisce alla preoccupazione di diversi deputati riguardo all’applicazione della legge 617 del 2000 e assicura che Proporranno un piano di miglioramento per i 19 comuni che non si sono conformati nel 2023.

Leggi anche: Il bloccaggio di una motocicletta ha costretto all’evacuazione del terminal trasporti di Ceja

«Credo che la cosa più grave della legge 617 del 2000 sia l’applicazione, perché vediamo come viene regolata tutta la questione dei limiti di spesa di funzionamento dei Comuni e delle percentuali che non possono superare, ma Quello che succede è che non c’è rigore nell’applicarli. Oggi ci sono comuni di Antioquia che per diversi periodi non hanno rispettato questa regola fiscale. Il problema è che ci sono diversi che hanno già commesso altri reati e bisogna agire”, ha detto il deputato.

Inoltre ha spiegato le conseguenze che questi comuni dovranno affrontare se la loro situazione di bilancio non fosse risolta.

“Dobbiamo applicare l’ordinanza per poter dare loro un piano di miglioramento fiscale, dobbiamo chiedere aiuto al governo di Antioquia, dobbiamo bussare alle porte del governo nazionale per poterli sostenere e se no, allora cominciare a cercare alternative per le associazioni che, secondo la legge, possono fornire servizi da altri comuni per adempiere alle proprie funzioni e, se necessario, iniziare a pensare alla questione della fusione, perché ce ne sono diversi che non si sono conformati, dal 2011 ce ne sono alcuni che stanno migliorando”, ha aggiunto.

Leggi anche: Una donna sarebbe stata investita dal conducente di un InDrive dopo aver rovesciato una bevanda

Lo ha confermato il segretario della Pianificazione dipartimentale, Manuel Naranjo Inizieranno un processo per risanare le finanze dei comuni, soprattutto quelli che superano il limite da diversi anni.

“Ciò implica questo Dobbiamo intraprendere un processo di aggiustamento fiscale e finanziario da parte del Governo e in tutto il sostegno ai comuni affinché rafforziamo le loro finanze pubbliche, aumentiamo le loro risorse proprie e aiutiamo ad adeguare le spese per impegnarsi nuovamente nei limiti della legge e avanzare nei processi di sviluppo”, ha assicurato il segretario.

I deputati hanno dichiarato che la legge 617 del 2000 è obsoleta e la proporranno prima che il Congresso della repubblica faccia un aggiornamento.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-