Creano la prima banca specializzata nella finanza aziendale

Creano la prima banca specializzata nella finanza aziendale
Creano la prima banca specializzata nella finanza aziendale

Ascoltare

La Banca dei Titoli (VALO)specializzata nel processo completo di emissione di strumenti di mercato, ha annunciato la fusione per incorporazione con Columbus Investment Bankinguna piccola entità di investimento boutique con copertura globale e focalizzata su operazioni di finanza aziendale, fusioni e acquisizioni, creare “la prima banca argentina focalizzata sulla clientela aziendale e istituzionale”.

“Stiamo dando forma a un’entità che fornirà una copertura completa di servizi finanziari, compresi mercati dei capitali, investment banking, corporate banking e transazioni di tutti i tipi di titoli”, hanno sottolineato entrambe le entità nella dichiarazione di annuncio.

Lì chiariscono che questa decisione, che giudicano “strategica e intesa a rafforzare ulteriormente la sua crescita e competitività sui mercati finanziari e dei capitali, e in linea con l’attuale politica di espansione globale”, che l’operazione è stata approvata dal consiglio di amministrazione degli amministratori della VALO, ma spetta all’approvazione “delle assemblee delle società interessate”, che dovranno approvare l’accordo di fusione per incorporazione.

Borsa di Buenos Aires 09/10/18Reuters – Archivio

“Le sinergie e la complementarità delle attività e delle capacità tecniche e professionali di entrambe le società consentiranno a VALO di moltiplicare significativamente il proprio volume d’affari, rafforzare le proprie operazioni, espandere la propria offerta di servizi e, in particolare, sfruttare le nuove condizioni di mercato, migliorando i suoi risultati finanziari”, ha sottolineato Juan Ignacio Nápoli, presidente di VALO e vicino al presidente Javier Milei.

Il nuovo logo del Banco de Valores

Il Napoli ha partecipato insieme ad Alejandro Dillon (socio fondatore di Columbus), Raúl Lynch (anche lui socio di Columbus) e Norberto Mathys, vicepresidente e amministratore delegato di VALO, all’evento in cui è stato firmato l’accordo tra le due parti.

I suddetti hanno evidenziato che la fusione delle due entità “garantirà maggiori opportunità di crescita e sviluppo professionale per i dipendenti di entrambe le società”.

“La combinazione dei fattori esposti comporterà anche un significativo miglioramento del suo livello di efficienza, considerando che l’evoluzione prevista non richiede ampliamenti significativi della sua attuale struttura”, hanno sottolineato al riguardo.

LA NAZIONE

Conosci il progetto Trust
 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-