La grande notizia che Cristian Palacios dà all’Università del Cile

La grande notizia che Cristian Palacios dà all’Università del Cile
La grande notizia che Cristian Palacios dà all’Università del Cile

Chorri ha terminato tutte le procedure e per il secondo semestre non occuperà più la quota stranieri.

Di Carlos Silva Rojas

19/06/2024 – 15:20

© EDUARDO FORTES/PHOTOSPORTChorri Palacios ora è cileno.

Università del Cile sta vivendo un 2024 che riempie di entusiasmo i suoi milioni di tifosi, perché dopo anni di sofferenze e di flirt con la retrocessione, ora è in lotta per il titolo di Campionato Nazionale.

L’U, guidata dal tecnico Gustavo Álvarez, ha chiuso il girone al primo posto, grazie ai suoi 32 punti, uno in più del suo inseguitore, il Coquimbo Kingdom.

Uno dei punti più alti degli azzurri all’inizio dell’anno è stato l’attaccante Cristian Palaciosche ha lasciato le critiche in passato ed è diventato il capocannoniere della squadra.

Palacios ora è cileno

L’attaccante con un passato nell’Unión Española ha risposto sul campo, perché è il capocannoniere dell’Universidad de Chile con 7 gol e ora ha dato al club un motivo in più per festeggiare.

Cristian Palacios stava sbrigando le pratiche burocratiche da mesi e aspettando la risposta del governo cileno, situazione che si è materializzata questo mercoledì, secondo il giornalista di TNT Sports Marcelo Díaz.

Chorri Palacios ora è cileno. Foto: Marcelo Hernandez/Photosport

In questo modo Chorri non occuperà più una quota estera per il secondo semestre, il che dà una nuova variante all’U nell’attuale mercato degli abbonamenti invernali.

Cristian Palacios ha un contratto con l’Universidad de Chile fino alla fine del 2024, quando si siederà per negoziare con la dirigenza dell’Azul Azul un possibile rinnovo.

Tutte le ultime notizie sportive cilene e internazionali nel palmo della tua mano. Segui il gruppo WhatsApp Redgol e trovaci anche su Google News.

#Chile

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-