Spettacoli a Tucumán: guida per uscire

Spettacoli a Tucumán: guida per uscire
Spettacoli a Tucumán: guida per uscire

Folklore: un giro tra le rocce

Il Giorno della Bandiera avrà una celebrazione speciale con la peña folcloristica che si svolgerà dalle 12 del 12 ottobre 2348, dove la musica sarà fornita da Jorgelina la Flor del Pago, Alma Zafrera (foto) e Leo Romano, con accademie di danza tradizionaliste in carica della danza. In serata, su La 9 (345 luglio 9) si esibiranno Siempre Verde; mentre in El Alto de la Lechuza (24 de Septiembre e Marco Avellaneda) ci saranno Abanderados (Luciano Avellaneda ed Eliana Farah), Antonio Díaz e Guadalupe Aguilar. A La Escondida (Miguel Lillo 234) si terrà la pre-peña di Las 4 Cuerdas, per scegliere le band che accompagneranno il gruppo di Tucumán e Sergio Galleguillo il 19 luglio: oggi Luján Roldán, Disonantes, Dualma Trío, Zeo Ruiz si esibiranno , Mateo Gómez, Nacho Cuellar, Lucas Uribio, Thiago Santucho, Kimsajuy, Lumay e Munay. Lo de la Paliza (Laprida 181) annuncia lo spettacolo dal vivo di Los Amancay.

Danceables: quartetto e romantici

Horizonte En Fiesta è la proposta di ballo che si presenterà stasera, a partire dalle 22, nel club Central Córdoba (avenida Alem e Bolivar), con un cartellone composto da due nomi importanti della musica popolare: Karina contribuirà con le sue canzoni romantiche che faranno guadagnato uno spazio di rilievo nell’universo nazionale ed Eugenia Quevedo e La Banda de Carlitos condivideranno il palco con il meglio del quartetto cordobano. Un’alternativa sarà al Veracruz Bar (684 Soldati Avenue), dove si troverà Lapsus.

Spazio Incaa: doppia anteprima

Nell’Espacio Incaa, che opera nella sala Hynes O’Connor dell’Ente Culturale (San Martín 251), alle 20 sarà presentato in anteprima il film argentino “León”, diretto da Gerardo Curotto e Andrea Nachón. Julia è in lutto; la sua compagna Barbi è appena morta. Per 12 anni hanno gestito una famiglia, un ristorante, una vita. Ora deve affrontare il compito di gestire quel mondo da sola, quindi cerca di mantenere a galla il bar e i suoi legami con León, il figlio adolescente che hanno cresciuto insieme. La suocera vuole che il giovane viva con lei e Gonzalo, suo padre, cerca di recuperare suo figlio. Sopraffatta dal dolore, Julia deve riconciliare questi legami e ricostruire quella famiglia. Il cast è composto da Carla Crespo, Susana Pampín, Antonella Saldicco, Lorenzo Crespo, Esteban Masturini, Agustín Rittano ed Ezequiel Tronconi. Nella stessa sala, alle 22 e nella continuità del ciclo dedicato al cinema francese (in convenzione con l’Alliance Française di Tucumán) sarà visto ad ingresso gratuito “La gravité” -foto-, Cédric Ido. . La storia è un incrocio mutante tra il genere fantasy e il cinema sociale, con protagonista un ex detenuto che torna nel suo quartiere per incontrare alcune persone del suo passato in un momento in cui un allineamento senza precedenti dei pianeti sta per modificare gli equilibri della zona. . La lotta per la libertà ritrova il suo posto tra vecchie e nuove generazioni nel film con Max Gomis, Jean-Baptiste Anoumon, Steve Tientcheu, Olivier Rosemberg e Thierry Godard.

El Cardón: la notte di Leo Deza

La serie Primavera Piano Bar che si svolge ogni giovedì dalle 21:00 al club El Cardón (Las Heras 50) riceverà stasera Leo Deza -photo-, compositore, produttore e polistrumentista di Tucumán con sede nella Capitale Federale. I padroni di casa saranno ancora una volta El Vázquez (chitarra e voce) e Luis Gomez Salas (chitarra). A parte, dalle 21:30 e con ingresso gratuito, il ciclo di omaggi ai grandi gruppi rock nazionali prosegue al Bar Ireland (Catamarca 380), con la recita del Gioco dei Cantici di Tucumán dedicata a Soda Stéreo, con una tournée di le sue migliori canzoni. A Sr. Montero (Rivadavia 611), si esibiranno da 23 Estación Experimental e Sipeganboys.

Quattro formaggi: improvvisazione nella società francese

Il gruppo teatrale di improvvisazione Cuatro Quesos offre il suo spettacolo comico dalle 21:30 alla Sociedad Francaise de Tucumán (San Juan 751). Isaías Salvatierra, Camila Martínez, Micaela Gramajo López e Guillermo Katz sviluppano diversi giochi teatrali con regole e dinamiche specifiche basate sui contributi e sui suggerimenti del pubblico.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-