Due tonnellate di cocaina sono state sequestrate dalla Marina a San Andrés

Due tonnellate di cocaina sono state sequestrate dalla Marina a San Andrés
Due tonnellate di cocaina sono state sequestrate dalla Marina a San Andrés

Per gentile concessione della Marina colombiana

In due operazioni simultanee, le truppe della Marina colombiana, in coordinamento con il Comando Sud degli Stati Uniti e le autorità panamensi, sono riuscite a sequestrare 2.349 chili di cocaina cloridrato su una nave diretta dall’isola di San Andrés verso l’America Centrale.

Secondo il rapporto ufficiale, due barche Andare veloce, che navigavano ad alta velocità e in modo sospetto, sono stati rilevati dalle autorità, che hanno quindi schierato una motovedetta marittima e un’unità di reazione rapida, che si è diretta verso le imbarcazioni.

Ora puoi seguirci sul nostro Canale WhatsApp e dentro Facebook.

“Non appena hanno notato la presenza della Marina, i criminali hanno iniziato manovre evasive, fuggendo e lanciando pacchi in mare mentre passavano”, ha riferito il comandante del Comando specifico di San Andrés e Providencia, contrammiraglio Carlos Hernando Oramas.

Dopo un forte inseguimento, le autorità hanno intercettato una delle motonavi, sulla quale viaggiavano quattro soggetti, tre di nazionalità nicaraguense e uno costaricano, riuscendo a recuperare in mare 66 pacchi. Nel frattempo, le autorità panamensi sono riuscite ad intercettare la seconda motonave, recuperando quasi una trentina di pacchi gettati in mare dai sudditi in fuga.

I soggetti sono stati portati sulla banchina della Stazione della Guardia Costiera di San Andrés e messi a disposizione della Procura per presunti reati di traffico, trasporto o fabbricazione di stupefacenti.

Secondo i dati comunicati dalla Marina colombiana, quest’anno sono state sequestrate più di 14 tonnellate di cocaina nell’arcipelago di San Andrés, Providencia e Santa Catalina.

#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-