Pais ritiene che il prossimo presidente del PJ debba “avere un’alta responsabilità istituzionale”

Pais ritiene che il prossimo presidente del PJ debba “avere un’alta responsabilità istituzionale”
Pais ritiene che il prossimo presidente del PJ debba “avere un’alta responsabilità istituzionale”

Il legislatore ha riconosciuto che “molti leader vogliono guidare il partito” e ha sottolineato come una delle qualità necessarie a tal fine che il prossimo leader del PJ “abbia un’elevata responsabilità istituzionale e un contatto con i vicini”.

Il deputato provinciale di Arriba Chubut, Juan Pais, ha sostenuto il sindaco di Comodoro Rivadavia, Othar Macharashvili, per un’eventuale leadership del Partito Giustizialista nella provincia. Ha parlato anche dello stagista peronista tenendo conto del contesto sociale.
“È un momento difficile per parlare di affari interni partigiani a causa di quanto la gente la stia vivendo, ma è ancora necessario normalizzare la situazione una volta per tutte”, ha detto.

“CONDOTTA DELL’UNITÀ”
In dialogo con Invencibles, su FM EL CHUBUT, il deputato peronista ha accolto con favore la comparsa di nuove figure che intendono dirigere lo spazio politico, in vista delle elezioni. “Ci sono molti leader che potenzialmente vogliono guidare il partito e questo ci invita a generare consenso affinché si possa generare una leadership di unità ed è positivo che ci sia la vocazione a guidare un partito così importante come il Partito Justicialista”, ha affermato. dichiarato.
Dal suo punto di vista, la persona alla guida del partito “è importante che abbia un’alta responsabilità istituzionale, che sia in contatto con i vicini e che abbia un territorio”, e in questo quadro ha sostenuto la Comodorense: “Io vederlo come una persona che genera consenso”, ha detto.

POLEMICA SULLE CALDAIE
Il legislatore ha confermato alla nostra emittente di aver avanzato una richiesta di denuncia per la mancanza di “una versione ufficiale” dei fatti su quanto accaduto con le caldaie nelle scuole. Una situazione che la Giunta Provinciale ha denunciato, tramite il suo Segretario alle Infrastrutture, Nicolás Cittadini, attraverso la stampa ufficiale della Provincia.
A questo proposito Pais ha definito la situazione “estremamente complessa” e ha precisato che “abbiamo chiesto rapporti e vedremo cosa risponderanno, non sappiamo quale sia la versione ufficiale”.

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-