Con l’associazione civile promuovono la prevenzione del suicidio e la salute mentale nei logopedisti

In una conferenza stampa delle autorità municipio di San Luis Potosíha presentato l’associazione civile “Ccoy & Feli”, che opera nel prevenzione e cura del suicidio nella popolazione giovane dello Stato.

Secondo quanto spiegato nella conferenza da Vicky Brizuela, presidente di “Cocoy & Feli”, questa associazione è stata fondata dopo che suo figlio maggiore, Cocoy, si è tolto la vita nel novembre 2019 e il suicidio del suo migliore amico Feli, nel novembre 2019 , con lo scopo di prevenire il suicidio nella popolazione giovane, oltre ad evitare che altre famiglie subiscano perdite a causa di questa situazione.

Vicky ha sottolineato che il suicidio è un problemi sociali che riguarda tutti, perché “ogni 30 secondi nel mondo una persona si suicida; In Messico, nel 2022, si sono suicidate 8.240 persone”, mentre nello Stato si sono tolte la vita 282 persone, di cui 100 nella capitale.

Direzioni come il Coordinamento Diritti Umani, il DIF Comunale e la Cultura Comunale, lavoreranno fianco a fianco con questa associazione attraverso azioni di promuovere la salute mentale nella popolazione, oltre a fornire assistenza tempestiva alle famiglie che hanno rilevato condizioni che potrebbero causare il suicidio di un membro.

Da parte sua, Jessica Albarrán Ramírez, direttrice del Sistema DIF Comunaleha sottolineato che lavorerà in coordinamento con l’associazione per fornire aiuto medico e psicologico, a favore della prevenzione e attraverso il personale per creare una rete di sostegno ai pazienti.

Nel caso in cui un familiare presentasse segnali di pericolo per la propria vita, la popolazione generale è stata chiamata a richiedere supporto per evitare il suicidio, contattare tempestivamente l’associazione attraverso i social network o, se del caso, il DIF comunale.

#Argentina

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-