Dina Zabaleta è la nuova Personera di Valledupar

Dina Zabaleta è la nuova Personera di Valledupar
Dina Zabaleta è la nuova Personera di Valledupar

Con quattordici voti favorevoli, dei 17 conteggiati, nella sessione plenaria del Consiglio comunale di Valledupar, Dina Margarita Zabaleta Molina è stata eletta nuova rappresentante del comune per il periodo 2024-2028, processo in cui le Corporazioni si sono basate su prestazione dei tre aventi diritto.

Su proposta del consigliere comunale Juan Camilo Arias, la votazione si è svolta in segreto, proposta approvata in blocco dalla sessione plenaria. Dei 17 voti, tre erano bianchi.

“Devo la mia scelta a Dio, alla conoscenza, all’esperienza e che mi garantisce indipendenza nelle funzioni che dovrò esercitare come Personera, che saranno incentrate non solo sulla questione disciplinare, ma anche sull’esercizio della funzione preventiva”, ha detto la nuova Personera dopo le elezioni.

Nell’elenco degli idonei si sono distinti José Laureano Montaña, Luz Angela Moreno (responsabile) e Dina Zabaleta Molina, che hanno ottenuto i punteggi più alti nelle diverse prove e requisiti del concorso.

La nuova Personera di Valledupar è originaria di La Guajira, avvocato dell’Universidad Libre, specialista in diritto amministrativo, e in diritto penale e criminologia, della stessa università.

È anche uno specialista in diritto contrattuale statale, diritto disciplinare e diritto del contenzioso amministrativo, presso l’Università Externado de Colombia. Spicca il suo periodo presso la Procura Generale come Consulente d’Ufficio e come Procuratore Provinciale di Valledupar.

Ricardo José López Valera, presidente del Consiglio di Valledupar, ha spiegato che il processo è stato realizzato dopo aver superato diversi ostacoli legati alla gestione del Consiglio di amministrazione che si è concluso il 31 dicembre 2023.

“Gli stage si sono svolti senza problemi secondo il calendario concordato con la Corporación Universitaria de la Costa CUC, l’istituto scolastico che ha fornito l’accompagnamento. Abbiamo fatto la cosa giusta e speriamo di aver soddisfatto le esigenze del Comune”, ha detto il presidente del Consiglio.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-