Sopravvivono due gemelli nati prematuri in una clinica di Manizales

Sopravvivono due gemelli nati prematuri in una clinica di Manizales
Sopravvivono due gemelli nati prematuri in una clinica di Manizales

Foto | Cortesia | LA PATRIA Il dottor Carlos Alberto Montoya ha curato Matías e Miguel Ángel nel loro primo mese e mezzo di nascita.

LA PATRIA | MANIZALES

IL i gemelli Matías e Miguel Ángel sono nati prematuri nel Clinica dell’Ospedale da Manizales. Lì, dopo 40 giorni e sfidando ogni previsione, hanno fatto progressi nel recupero e sono riusciti a essere dimessi.

In video da allora si registrò la sua sorprendente guarigione Anche se erano intubati, rispondevano alle melodie di un’arpa. All’Ospedale spiegano che l’attuazione della musicoterapia ha avuto risultati nell’evoluzione dei bambini.

Il dottor Carlos Alberto Montoya afferma che Matías e Miguel Ángel sono nati con 32 settimane e 1.100 e 1.600 grammi di peso.

“Sono nati in condizioni critiche, sono stati intubati e in terapia intensiva neonatale. “Hanno ricevuto tensioattivo e le cure di cui avevano bisogno perché compromessi da un fluido, omeostatico, infettivo e Dopo 40 giorni abbiamo una bellissima storia che questi bambini sono sopravvissuti grazie agli sforzi del personale di questa unità”, sottolinea il medico.

I bambini sono già usciti dalla clinica: Matías senza ossigeno e Miguel Ángel con un po’ di ossigeno.


Fare clicca qui e trova maggiori informazioni su LA PATRIA.

Seguici su Facebook, Instagram, YouTube, X, Spotify, TikTok e nel nostro canale whatsappcosì riceverai le ultime notizie e più contenuti.


#Colombia

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-